Lunedì, 8 Marzo 2021

Ginevra Lamborghini sulla sorella Elettra: "Due mondi separati"

Nessuna parola sulla sua assenza al matrimonio con Afrojack, ma l'amore che le lega è innegabile (nonostante qualche presunta incomprensione)

Ginevra Lamborghini

Al matrimonio di Elettra Lamborghini con Afrojack - celebrato lo scorso 26 settembre - c'era una grande assente. Ginevra Lamborghini, sorella della popstar, non era tra gli invitati ma nessuna dichiarazione è mai stata fatta in merito dalle dirette interessate. Nemmeno adesso che Ginevra è appena uscita con il suo primo singolo, Scorzese'.

"C'è chi pensa che siamo molto legate - spiega in una videointervista rilasciata a Fanpage - in realtà abbiamo due caratteri molto diversi, abbiamo fatto due discorsi completamente opposti. Se la domanda è: la carriera di Elettra ti è servita per emergere? Ti dico di no, ma con tutto il rispetto per la sua carriera, veniamo da due mondi separati, io vengo da Venere e lei da Marte, però le voglio bene, le auguro il meglio per la sua carriera, è bravissima in quello che fa. Io spero di fare altrettanto nel mio". Insomma, in barba alle presunte incomprensioni che terrebbero le due sorelle Lamborghini lontane, Ginevra sembra aver deposto le armi. 

Ginevra Lamborghini: "Non sono la ragazza viziata che vive nel lusso estremo"

"Mi sento una creativa - si confida Ginevra - Sono cresciuta in un contesto dove, appunto, era ricco il pregiudizio, ovunque, sempre. Il continuo essere messa sotto mira, come sei la figlia di, mi ha portato a dire 'Questa sono io'. Ad oggi non ti so rispondere alla domanda su chi sono veramente, però so chi non sono, e non sono la ragazza viziata, che ha tutto e che vive in un mondo di lussi estremi. Sono Ginevra che ha sempre dimostrato di essere una ragazza normale, con le proprie passioni che sono simili a quelle di tanti altri ragazzi".

Non è stato semplice per lei scrollarsi di dosso certi pregiudizi e crearsi una sua strada, distinta da quella della famiglia: "Mio papà ha sempre voluto che mettessi le zampe in ufficio, in azienda fin da subito - fa sapere - Io ero ben contenta, ma allo stesso tempo mi sentivo che non era ancora il tempo, non ero abbastanza matura, avevo voglia di emergere in quanto Ginevra, non Ginevra figlia di. Adesso sono direttrice creativa delle collezioni donna del marchio: noi siamo un brand che si è sempre occupato dell'universo maschile, che prende ispirazione dal nostro heritage, quindi la meccanica, il design delle automobili, però non ci siamo mai dedicati alla parte femminile e quindi ad oggi io mi occupo di quello". 

Elettra Lamborghini, frecciata alla sorella dopo le nozze: "Eravamo pochi ma buoni"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginevra Lamborghini sulla sorella Elettra: "Due mondi separati"

Today è in caricamento