rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Vip

Giovanna Civitillo in lacrime parla del rapporto con la prima figlia di Amadeus

Alice, oggi 25enne, è nata dalla relazione del conduttore con l'ex compagna Marisa Di Martino

(Nel video Giovanna Civitillo a Verissimo)

Sono lacrime di gioia quelle versate a Verissimo da Giovanna Civitillo. La showgirl, sposata dal 2009 con Amadeus, ha ripercorso tutta la sua vita, partendo dall'infanzia e dal rapporto con i genitori, a cui è molto legata: "Ho avuto un'infanzia felice. La tipica famiglia unita. Ancora oggi sono molto protettiva con mamma e papà. Li devo ringraziare, se faccio ancora qualcosa in tv è per merito loro, perché non mi fido di nessuno e il mio Josè lo lascio solo nelle loro mani". 

Parlando di Josè non ha trattenuto la commozione: "L'amore della mia vita. Se già erano cambiate le mie priorità, quando è nato Josè si sono stravolte completamente. Io vivo per far star bene lui, per aiutarlo a crescere. Sono innamorata di quel ragazzino". Josè ha 13 anni ed è il secondogenito di Amadeus. Il conduttore ha un'altra figlia, Alice, nata dalla relazione con l'ex compagna Marisa Di Martino. Quando Giovanna e Amadeus si sono conosciuti aveva 5 anni, come ha ricordato la moglie del direttore artistico di Sanremo: "Siamo cresciute insieme. Lei è stata la bambina che mi ha fatto scoprire il lato materno e oggi siamo più di una mamma e una figlia - ha spiegato in lacrime - siamo complici, amiche, confidenti, è bellissimo. Non è facile, non è scontato, ma ci siamo riuscite. Lei mi ha scelta. Quando mi ha conosciuta ha chiesto al papà perché non si fidanzava con me. L'abbiamo accontentata". È stata proprio Alice la testimone del papà alle loro seconde nozze, celebrate in chiesa dieci anni dopo il matrimonio civile: "Abbiamo consacrato questo amore davanti a Dio, per noi doveva benedire questo amore meraviglioso".

L'amore con Amadeus

Giovanna Civitillo ha raccontato anche come è nato l'amore con Amadeus, incontrato a L'Eredità. Lui conduceva il programma, lei era una delle ballerine: "È iniziato come uno stacchetto, piano piano c'erano giochi di sguardi tra me e Ama. Il pubblico se ne era accorto prima di noi. Non è stato un colpo di fulmine, ma è maturato tutto con il tempo, poi è nato l'amore con la a maiuscola. Io ero sempre molto timorosa, rispettosa dei ruoli. Con lui mi sono sciolta". A prendere l'iniziativa è stato Amadeus: "Mi manda questo biglietto e mi invita a prendere questo caffè. Io accetto, ma quando mi riaccompagna a casa non sono molto disponibile: lui prova a baciarmi, io mi attacco al finestrino dicendo che era presto. Poi ci siamo rivisti e abbiamo costruito quello che è diventato il nostro rapporto. Mi sono innamorata. Avevo conosciuto per la prima volta l'amore vero, nessuno mi aveva preso in questo modo, testa e cuore". Il loro amore e la loro famiglia è la sua vittoria più grande: "Ci amiamo come il primo giorno - ha detto ancora - siamo stati fortunati perché è stato l'incastro prfetto. Questo amore è iniziato con l'impeto, la passione, la gelosia, poi con la maturità si è consolidato e rafforzato ancora di più. Noi condividiamo tutto. Ci sentiamo cento volte al giorno e ci confrontiamo su tutto, vita privata e lavoro. Sono molto soddisfatta quando vedo quello che ho realizzato. Sono lacrime di gioia le mie, sono felice".

Giovanna Civitillo sul periodo buio di Amadeus: "È stato lui a dare forza a me"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanna Civitillo in lacrime parla del rapporto con la prima figlia di Amadeus

Today è in caricamento