Giulia De Lellis: “Scrivere il libro mi ha stravolto la vita, poi capirete perché”

L'influencer ha raccontato ai follower qualcosa in più sul suo primo libro, in uscita il prossimo settembre per Mondadori, senza però fare troppi spoiler

Il libro di Giulia De Lellis uscirà il prossimo 17 settembre, edito da Mondadori. Poco si sa in realtà su “Le corna stanno bene su tutto” e fioccano ipotesi e tentativi di carpire informazioni per scoprire se si parlerà davvero della fine della storia con Andrea Damante.

L’influencer, come ha già raccontato, è stata contattata dalla Mondadori per scrivere un libro a partire dalla propria esperienza. Dopo un iniziale tentennamento, De Lellis ha accettato e si è buttata a capofitto di questa nuova avventura.

In una serie di Instagram Stories, Giulia De Lellis ha voluto condividere con i follower qualche dettaglio in più non tanto sul contenuto del libro quanto su come questo è venuto alla luce, grazie all’aiuto di Stella Pulpo, autrice del blog “Memorie di una vagina” e del romanzo “Fai uno squillo quando arrivi”.

Giulia De Lellis racconta come è stato scritto il suo libro

Nelle Stories, Giulia De Lellis ha raccontato il primo incontro con Stella, affiancatale dalla Mondadori. Pulpo non conosceva Giulia, la sua storia né tantomeno l’ambiente da cui proviene. Una circostanza che ha fatto sentire subito a proprio agio l’influencer, che si è sentita ascoltata senza pregiudizi da questa donna così diversa da lei.

Ho raccontato la mia storia e un momento molto particolare della mia vita a una sconosciuta, che però mi sembrava di conoscere da sempre”, ha spiegato Giulia, parlando dei nove mesi di gestazione del libro (“Quasi un parto”), tra incontri in agenzie e, soprattutto, tantissime chat.

libro-giulia-de-lellis-2

Giulia De Lellis e il libro sulle 'corna': "L'ho scritto per piangere un morto che non ho mai pianto" 

Questo libro mi ha stravolto la vita mentre lo scrivevo, poi capirete perché”, ha rivelato ai follower, e Stella Polpo “ha saputo farmi tirare fuori le mie emozioni, senza invadenza, senza spettegolare a riguardo”.

È stata brava perché mi ha aiutato a comunicarvi determinati pensieri e sensazioni nella maniera perfetta, come io volevo esprimermi. Mi ha aiutato a buttare già in maniera pulita i miei ricordi. È stata fondamentale, senza di lei quel libro non sarebbe mai quello che è e sarà, perché ancora non lo sapete ma quando lo leggerete capirete ancora meglio perché vi sto raccontando questa cosa”, ha aggiunto.

Se posso dare un consiglio a tutte le persone che sono state tradite – ha concluso Giulia De Lellis - Parlatene, chiudervi non aiuta, anzi. Fare finta di niente, vivere cercando di andare avanti per orgoglio, non serve a nulla, io ci ho messo un po’ a capirlo ma quando ho iniziato a farlo mi è cambiata la via. Sarà assurdo quando tutti voi saprete, però sarà anche bello”.

Tutte le notizie di gossip

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Bollette luce e gas, buone notizie per metà delle famiglie italiane

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 12 dicembre 2019

  • Sonia Bruganelli: "Paolo Bonolis? La passione se n'è andata"

Torna su
Today è in caricamento