Martedì, 23 Luglio 2024
Vip

Guendalina Tavassi e la rissa tra mamme: "Si sono ammazzate e accusano me. Ero lì per mettere pace"

L'ex gieffina smentisce le accuse e racconta come sono andate le cose alla gara di danza della figlia, dove domenica scorsa è esplosa una bagarre

Ora parla Guendalina Tavassi. Dopo la notizia della rissa tra mamme avvenuta domenica scorsa al Cadillac Village di Guidonia durante una gara di danza, riportata da Repubblica, che non solo la voleva coinvolta ma anche responsabile, l'ex gieffina rompe il silenzio sui social e racconta la sua versione. 

Una "fake news", così definisce quanto raccontato dal noto quotidiano, che critica duramente: "Anche i giornali che pensavamo fossero rimasti gli ultimi su cui poter fare affidamento purtroppo scrivono caz***". Guendalina fa anche il nome della giornalista, "perché deve assumersi le sue responsabilità", e tuona: "Se deve scrivere deve scrivere la verità, non le stron***. C'erano tante persone che hanno visto come è andata. Sono andata a questo saggio a Guidonia e ho fatto delle storie che ho dovuto rimuovere perché ero stata minacciata, ma ora le ripubblico". 

Prima di ripostarle, però, racconta come sono andate davvero le cose: "Avevano organizzato un torneo di hip hop con molte scuole di Roma, tra cui quella di mia figlia. Io vado per vedere lei. C'erano milioni di spettatori, tutta gente accalcata, tutti in fila. Dopo che avevamo comprato i biglietti aspettavamo per entrare. La gente si lamentava che era disorganizzato, che non c'erano posti, che erano finiti i biglietti. Dopo un'ora e mezza ci fanno entrare e scopriamo che i biglietti non erano numerati - spiega - Molte persone erano in piedi. Io cercavo di mettermi a sedere per vedere il balletto di mia figlia, quando a un certo punto affianco a me vedo un gruppo di donne urlare e una signora che stava menando da sopra con una bambina piccola in braccio. Una scena allucinante, sono rimasta scioccata e ho iniziato a urlare perché nessuno li fermava. Stavo cercando di andargli incontro per fermare queste persone, poi finalmente qualcuno si è degnato di intervenire e dividerle". Guendalina era lì per calmare la situazione, racconta ancora: "Mi son fatta avanti per fargli fare pace. Non ce la facevo a farmi i cavoli miei, questa ragazzetta che era stata picchiata avrà avuto l'età di mia figlia Gaia e questa persona aveva una bambina piccolissima in braccio. Scene dell'altro mondo".

Guendalina Tavassi respinge ogni accusa di responsabilità: "Io che non c'entravo nulla, che ero lì solo per cercare di calmare e mettere pace, vengo accusata di aver scaturito una rissa ed aver menato? Mi sono avvicinata per abbracciare questa ragazzetta che tremava, era spaventatissima, poi ho preso l'altra mamma dicendole per favore di smetterla. Cercavo di mettere pace, poi sono arrivati i carabinieri". 

Le minacce

L'ex gieffina continua a descrivere quanto accaduto e parla anche di minacce: "Sono rimasta dentro, ho fatto una storia in cui dico che per vedere un saggio di danza mi ero ritrovata a vedere le mazzate. Dopo dovevo andare in bagno e vengo richiamata da questa donna con altre persone che iniziano a inveirmi contro perché avevo fatto delle storie raccontando questa cosa. Dicevano che avevo parlato di loro e che riprendevo loro". Scoppia un'accesa discussione e Guendalina è costretta a cancellare le storie, spiega: "In una storia dicevo che si erano ammazzate una madre con un'altra ragazza e che c'erano i carabinieri fuori. Queste persone sono tornate da me, con altre che si sono aggregate, urlandomi le peggio cose". Una vicenda che ha lasciato l'amaro in bocca a Guendalina Tavassi, che però è convinta di aver agito nel migliore dei modi: "Dicono che devo farmi i ca*** miei, forse è vero, ma in queste situazioni non riesco a stare ferma".

La storia fatta al saggio di danza (cancellata e ora ripubblicata)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guendalina Tavassi e la rissa tra mamme: "Si sono ammazzate e accusano me. Ero lì per mettere pace"
Today è in caricamento