rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Vip

Re Carlo furioso con Harry per aver offeso Camilla: "Ora basta. Ha superato la linea rossa"

Il sovrano è descritto come arrabbiatissimo con il figlio che, tra le varie clamorose nuove accuse, non ha risparmiato quelle alla consorte

Stavolta Harry pare proprio aver oltrepassato ogni limite di tolleranza fino ad ora sopportata da padre, fratello e parenti vari. Dopo anni di provocazioni, accuse feroci e critiche formulate per colpire la famiglia reale, adesso il secondogenito di Carlo d'Inghilterra ha raggiunto il picco delle possibili ostilità rilasciando dichiarazioni clamorose nella biografia Spare, uscita oggi in tutto il mondo. Le anticipazioni circolate nei giorni scorsi avevano già raccontato la portata dirompente dei nuovi contenuti, fino ad ora sempre contrastanti con il silenzio più fragoroso dei diretti accusati che da William a Kate, passando per la stampa britannica, avevano colpito chiunque. 

Adesso però, la faccenda si è complicata: Harry ha definito la moglie del padre, la regina Camilla, come pericolosa, superando così la soglia dell'ammissibile. E anche per chi come Carlo, chiamato a non esprimere in alcun modo le proprie emozioni, il troppo, evidentemente, è stato troppo.

Harry, Meghan e le contromosse di Carlo dopo la docuserie: "Saranno giorni velenosi"

Carlo contro Harry per le parole su Camilla 

In queste ore il Daily Express ha rivelato che Carlo sarebbe furibondo per le offese alla consorte Camilla: "Dopo la morte di mia madre, Camilla era la cattiva agli occhi dell'opinione pubblica, doveva riabilitare la sua immagine. Questo lo ha resa pericolosa ai miei occhi, proprio per i rapporti sempre più fitti con i tabloid" alcune delle parole riservate da Harry alla donna che, evidentemente, per il sovrano non doveva in alcun modo essere coinvolta nel resoconto pubblico.

"Per lui Camilla era la linea rossa. Harry lo sapeva prima di sedersi davanti alle telecamere per le interviste. Ma ha deciso di varcarla lo stesso. Ora Carlo potrebbe staccare la spina" dicono alcuni insider della famiglia reale. Un altro esperto, Phil Dampier, ha poi dichiarato: "Re Carlo ha sempre messo in chiaro a palazzo che Camilla non doveva essere toccata da questa valanga di accuse. L'attacco di Harry è stato crudele. Ora ogni speranza di riconciliazione familiare sembra finita". 

Ora si attendono eventuali comunicazioni ufficiali che possano delineare il quadro dei futuri rapporti tra i Windsor da un lato e Harry e Meghan dall'altro. Al momento pare molto probabile che la coppia non venga più invitata alla cerimonia di incoronazione di Carlo prevista a maggio, come in precedenza era stato fatto. Un provvedimento che potrebbe essere preceduto da altri ben più severi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Re Carlo furioso con Harry per aver offeso Camilla: "Ora basta. Ha superato la linea rossa"

Today è in caricamento