Lunedì, 14 Giugno 2021
Reality show

Harry senza freni, nuova intervista bomba sulla famiglia reale: "Vivevo come in uno zoo"

Il secondogenito di Carlo torna a raccontare i momenti di un passato infelice: "La mia vita a Corte è stata un po' come quella di Jim Carrey nel The Truman Show"

Il principe Harry

A due mesi dalla messa in onda dell’intervista rilasciata a Oprah Winfrey con la moglie Meghan, Harry è tornato a parlare del suo passato trascorso nei palazzi della famiglia reale inglese. Nuove le dichiarazioni rilasciate dal secondogenito di Carlo a Dax Shepard nel podcast settimanale Armchair Expert, diverse da quelle precedenti ma comunque sempre tese a rimarcare la costante infelicità con cui ha convissuto durante tutta la sua giovinezza. "La mia vita a Corte è stata un po' come quella di Jim Carrey nel The Truman Show" ha affermato Harry citando il personaggio di Truman Burbank interpretato da Jim Carrey che, nel celebre film, viveva senza sapere di essere ripreso dalle telecamere h24 e spiato da tutto il mondo: "Un mix tra il Truman Show e il vivere uno zoo".

Il duca di Sussex non ha mai citato la tragica scomparsa della madre Lady Diana, ma è lei che è sembrato alludere quando ha rivelato: "Da bambino, quando stavo male, facevo finta di sentirmi bene". Poi il riferimento agli odiatori che usano i sociale per veicolare i loro insulti: "L'odio è per chi vive un dolore irrisolto. Quando sei sconvolto da qualcosa e non stai bene, vai a cercare aiuto. Io, come tutti, cercavo di mascherare ciò che provavo realmente, fingendo di sentirmi bene. Ho rifiutato i sentimenti".

“Carlo e William non incontrano Harry senza testimoni. La regina? Ecco perché non abdicherà”: il futuro della monarchia dopo Filippo 

La frecciatina a William e Kate

Harry si è detto consapevole di essere "nato privilegiato", ma di non essere mai riuscito ad abituarsi alle pressioni da cui si sentiva oppresso per essere membro della famiglia reale inglese: "La vita mi  ha dato un posto in prima fila. La mia istruzione non era scolastica: la mia scuola era incontrare ogni giorno persone di tutto il Commonwealth", ha affermato. Poi, ancora, quella che è sembrata una frecciatina velata all’indirizzo del fratello William e della cognata Kate che, in occasione del loro decimo anniversario di nozze, hanno pubblicato un video i cui si mostravano sulla spiaggia con i figli: "Non c'è interesse pubblico nel fatto che tu porti i tuoi figli a fare una passeggiata lungo la spiaggia. Niente, non è una novità. Questo è il mio problema, le notizie dovrebbero rimanere notizie", le sue parole.

"Quando ho incontrato Meghan in un supermercato"

Naturalmente il discorso non poteva non spostarsi su Meghan e sulla loro storia d'amore. Il primo appuntamento avvenne in un supermercato: "Abbiamo fatto finta di non conoscerci per evitare di attirare l'attenzione", ha confessato Harry che in quella circostanza indossò un berretto da baseball proprio per non farsi riconoscere. Con lei che presto lo renderà padre per la seconda volta di una bimba e con il figlio Archie, il duca di Sussex vive in California. "Sono sereno. Vivendo qui negli Stati Uniti ora posso alzare la testa e realmente mi sento diverso. Posso finalmente camminare sentendomi un po' più libero" ha spiegato.

La famiglia vive in una lussuosa residenza a Montecito, Santa Barbara, poco distante da Los Angeles. La villa, appartenuta a Mel Gibson, comprende 9 camere da letto e 16 bagni ed e? costata 14.650.000 di dollari. "Qui posso portare Archie sul retro della bicicletta, dove vivevo prima non avevo la possibilità di farlo liberamente", ha concluso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Harry senza freni, nuova intervista bomba sulla famiglia reale: "Vivevo come in uno zoo"

Today è in caricamento