rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Vip

Tutti contro Harry e Meghan per il documentario Netfilx: la reazione di William e Kate

L'uscita del trailer ha scatenato una ridda di commenti contro la coppia, protagonista di un evento che sta destando non poco imbarazzo a Buckingham Palace

Dopo la morte della regina Elisabetta l'auspicio espresso dai tanti estimatori della famiglia reale britannica era che le tensioni con Harry e Meghan si appianassero una volta per tutte. Ma anche in questo caso il tempo sembra tutt'altro che galantuomo, e piuttosto che riparare torti e chiarire vecchi rancori, alimenta una tensione pronta alla definitiva deflagrazione. 

Stavolta la miccia è stata la pubblicazione del trailer dell'atteso documentario su Netfliix dal titolo tanto semplice quanto fragoroso di "Harry e Meghan": per circa un minuto scorre il sottofondo di una musica tetra, la voce dell'ex principe che proclama "nessuno vede cosa sta succedendo dietro le porte chiuse" si alterna a battute che alimentano la curiosità e il volto sofferto della moglie che arriva dopo diverse foto di coppia felici contrasta con l'espressione severa della cognata Kate. La promessa è che nuove incredibili rivelazioni sui reali britannici saranno svelate dai coniugi ormai lontani, con tutte le conseguenze che ne potranno scaturire. 

Mentre si attende l'ufficialità della data di uscita, a Londra è già caos mediatico: "Dichiarazione di guerra", "Sono peggio dei Kardashian" sono solo alcuni dei commenti che la stampa inglese ha indirizzato alla coppia protagonista del filmato, accusata - tra le tante critiche - anche di essere "fuggita" negli Stati Uniti per custodire una privacy che però adesso proprio loro, sfacciatamente, mostrano alle telecamere di Netflix. 

La reazione di Buckingham Palace e di William e Kate 

Secondo i giornali inglesi, a Buckingham Palace il clima è tesissimo. "Orrore" e "rabbia" sono le reazioni che serpeggiano nella famiglia che da poco è entrata nell'era di re Carlo III, adesso chiamato a gestire una situazione di crisi interna tanto delicata, per la prima volta senza lo "scudo" di Elisabetta, mamma e nonna sempre conciliatrice di animi furenti.  

Ulteriore smacco è dato anche dalla circostanza che il trailer del documentario è uscito in concomitanza con il viaggio in America di William e Kate, messi in ombra da tanta pubblicità avversa che comunque non li farà deviare dal solco di un atteggiamento proverbialmente impassibile. All'incontro con Joe Biden come alla cerimonia di assegnazione dei premi Earthshot, i futuri regnanti non daranno modo a nessuno di cogliere dettagli espressivi o verbali sull'imbarazzo provato per l'ennesimo sgambetto di Harry e Meghan, parenti che per quanto distanti geograficamente, continuano a minare l'equilibrio pubblico e privato della monarchia. 

I presunti tradimenti di Meghan

E chissà quanto conterà nel clamore del momento la notizia del presunto tradimento di Meghan ai danni di Harry, arrabbiato al punto tale da essere pronto a chiedere il divorzio. Il gossip internazionale parla di una scappatella con la guardia del corpo della coppia addirittura colta nella sua flagranza, ma al momento nessuno dei due sarebbe disposto ad ammetterlo, proprio per via degli interessi economici milionari legati ad un binomio che ora compare sulla locandina di un docufilm. Come due attori, protagonisti assoluti di una fiction basata su fatti "realmente" accaduti. Almeno secondo la loro personale interpretazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti contro Harry e Meghan per il documentario Netfilx: la reazione di William e Kate

Today è in caricamento