Mercoledì, 24 Febbraio 2021

Iconize accusa in lacrime Barbara d'Urso: "Io bullizzato, questa non è tv"

L'influencer è stato accusato di aver finto un attacco omofobo per farsi pubblicità

Marco Ferrero, in arte Iconize, 29 anni (Credit Instagram)

E' stato accusato dall'ex amica Soleil Sorgè di aver finto un attacco omofobo dandosi un surgelato in faccia, e adesso Iconize replica a tono alle illazioni sul suo conto. Lo fa attraverso alcune Instagram Stories in cui si scaglia contro le trasmissioni di Barbara d'Urso che hanno ospitato la collega influencer. 

La replica di Iconize

"Ieri sono state dette delle cose molto brutte - esordisce Marco Ferrero (questo il vero nome) - Questa non è televisione, è schifo. Hanno creato un filmino orribile che mi fa accapponare la pelle. Predicano tanto il cercare di difendere persone bullizzate, ma con questa storia ne hanno creato di più accanto a me. Io non sto bene, sto subendo talmente tanto male che le persone non possono capire". 

E ancora: "La cosa che mi ha fatto molto male è stato essere venduto da parte di una mia amica in cambio da due spicci. Io non riuscirei mai a raccontare un segreto, tanto più in diretta naizonale. Sfido chiunque di voi a fare una merdata del genere a un amico, io mi vergognerei. Parlare di cose mie passate, sputtanandomi... La violenza che ho subito io sul mio corpo non la sa nessuno. Solo io so come sono stato. Non voglio giustificarmi perché è la mia vita privata e non voglio che diventi un circo". 

Proprio ieri sera d'Urso si era scagliata contro l'influencer accusandolo di aver preso in giro lei e l'Italia intera, facendosi beffe di chi davvero è vittima di omofobia: "Ci sono decine, centinaia di ragazzi che vengono picchiati veramente e discriminati. Come ti sei permesso?".

CAZZIATONE DI BARBARA D’URSO #noneladurso

Un post condiviso da Trash Italiano (@trash_italiano) in data:

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iconize accusa in lacrime Barbara d'Urso: "Io bullizzato, questa non è tv"

Today è in caricamento