rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
verissimo

Ilona Staller racconta le violenze dell’ex marito: "Cattiverie inaudite anche quando ero incinta"

L’attrice 70enne si racconta a Verissimo nella puntata in onda domenica 5 dicembre su Canale 5

Ilona Staller racconta il tormentato rapporto avuto con l’ex marito, l’artista Jeff Koons, dal quale è nato il loro figlio Ludwig. Ospite di Verissimo domenica 5 dicembre, l’ex pornoattrice 70enne racconta: “Abbiamo vissuto due anni insieme in cui ci sono stati più pianti che sorrisi. Mi sono annullata al suo fianco. Ha commesso delle cattiverie inaudite. Una volta, quando ero incinta, a Monaco di Baviera, mentre nevicava mi ha chiuso fuori sul terrazzo. Mi ha fatto male anche fisicamente”.

"Ho sofferto di bulimia e anoressia"

Ilona ricorda anche quando lo stesso Koons le portò via il bambino per cinque mesi: “Dopo la nascita di Ludwig, sono tornata in Italia con mio figlio. Lui ci ha raggiunto e poi è riuscito a portarmelo via e a tornare negli Stati Uniti. Per i giudici americani non potevo essere una buona madre, ero vista malissimo per la mia professione. Dopo cinque mesi molto dolorosi sono riuscita a vincere la causa per l’affidamento”. E prosegue: “È stato un periodo terrificante, ho sofferto di anoressia e bulimia, le persone non mi riconoscevano, ma ho reagito per mio figlio. Il mio ex marito, nonostante le moltissime cause non mi riconosce neanche un euro di mantenimento, anche se dovrebbe”.

Infine, a Silvia Toffanin che le chiede se abbia un nuovo compagno, la Staller, che ha appena festeggiato i 70 anni, risponde: “Sono single. Sto cercando un uomo leale e soprattutto che mi rispetti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ilona Staller racconta le violenze dell’ex marito: "Cattiverie inaudite anche quando ero incinta"

Today è in caricamento