Domenica, 14 Luglio 2024
Vip

Isola, il retroscena: Eva Henger torna in Italia ma non sta bene

"E' terrorizzata, piange", spiega Riccardo Signoretti, in contatto con Massimiliano Caroletti, marito dell'ex pornodiva. Stasera all'Isola i dettagli sul "Canna Gate"

Non si placa la bufera intorno al "Canna-gate" esploso all'Isola dei Famosi. Solo la prossima puntata, in onda questa sera in prima serata su Canale 5, chiarirà definitivamente la posizione di Mediaset in merito alle accuse rivolte da Eva Henger a Francesco Monte ("Ha introdotto droga in trasmissione"). Intanto, però, si diffondono le indiscrezioni sul ritorno di Eva in Italia dall'Honduras, e pare che l'ex pornodiva stia vivendo con grande agitazione lo scandalo. 

"Eva si sente trattata da infame"

A riferirlo è Riccardo Signoretti, direttore del settimanale Nuovo che, invitato a "Domenica Live" per commentare la questione, parla di una Henger molto spaventata. "Eva Henger è terrorizzata - spiega Signoretti - Perché io ho parlato con il marito, Massimiliano Caroletti, che ci ha parlato in aeroporto e mi ha detto che Eva piange, è scossa, si sente trattata da infame". E ancora: "Eva ha riferito a Caroletti episodi ancora più gravi che usciranno nei prossimi giorni, non domani, quando Eva non avrà potuto parlare ancora con nessuno". 

Solo l'appuntamento in onda stasera farà luce sulla questione. Secondo le ultime indiscrezioni del giornalista Alberto Dandolo, inoltre, ad essere coinvolti nel caso insieme a Francesco Monte sarebbero anche altri compagni naufraghi, nonché un membro della produzione. 

Intanto, nel comunicato diffuso da Mediaset in vista della puntata, Henger non è citata tra gli ospiti attesi, come invece dovrebbe essere da prassi per ogni concorrente eliminato. E' probabile, però, che si tratti solo di una mancata precisazione e che stasera la vedremo scendere i mitici scalini dello studio. 

Isola dei Famosi, terza puntata: tutte le anticipazioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola, il retroscena: Eva Henger torna in Italia ma non sta bene
Today è in caricamento