Sabato, 18 Settembre 2021
Vip

La confessione di Cecilia Capriotti dopo l'Isola: "Quando è morto mio padre non ho parlato per tre anni"

L'ex naufraga si è messa a nudo durante la trasmissione condotta da Silvia Toffanin

Cecilia Capriotti si è raccontata a Verissimo nel pomeriggio di sabato 24 febbraio. Nel salotto di Silvia Toffanin, l'ex naufraga dell'Isola dei Famosi 2018 ha svelato alcuni particolari della sua vita privata, della sua famiglia e della sua carriera. Ha raccontato soprattutto un rimpianto: non essere riuscita a diventare amica delle donne dell'Isola e non aver sviluppato la solidarietà femminile. 

"Ho perso mio padre all'età di due anni"

Era davvero molto piccola Cecilia Capriotti quando ha perso il suo papà, aveva appena due anni e il lutto per lei è stato davvero un duro colpo. "Credevano che fossi handicappata e non ho parlato con nessuno per tre anni poi ho recuperato al punto che oggi sono logorroica" ha svelato alla conduttrice. Non solo: a Silvia Toffanin ha raccontato anche di essere felice perché con il ritorno in Italia ha riabbracciato sua figlia.

Il rapporto con gli altri concorrenti

Rimorsi, rimpianti e punti di forza dell'esperienza all'Isola dei famosi. Anche questi temi sono stati toccati durante l'intervista a Verissimo. Capriotti si è rammaricata e scusata per aver insultato Francesca Cipriani ma ha raccontato di essersi solo difesa e di aver risposto a sua volta agli insulti di lei. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La confessione di Cecilia Capriotti dopo l'Isola: "Quando è morto mio padre non ho parlato per tre anni"

Today è in caricamento