rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Vip

Anche la Bbc si chiede perché Khaby Lame ha successo

L'emittente britannica dedica un servizio al 21enne di Chivasso seguito da oltre 100milioni di persone

Qual è il segreto del successo di Khaby Lame? Se lo chiede la Bbc che dedica un servizio al 21enne di Chivasso di origini senegalese, famoso per la sua "scrollata di spalle" e per i "trucchetti di vita" che hanno reso virali i suoi video al punto da farlo diventare rapidamente un fenomeno assoluto dei social a livello internazionale da oltre 100 milioni di follower. Lame, ricorda la Bbc, ha anche collaborato con star del calibro di Naomi Campbell e con personalità come Greta Thunberg, ed è attualmente il secondo TikToker più popolare al mondo.

"Se hai un telefono hai di sicuro visto questo ragazzo", sottolinea la Bbc, ricordando come Lame sia sbarcato su TikTok dopo aver perso il lavoro in una fabbrica di Chivasso durante la pandemia. "Ma come è diventato famoso così rapidamente, e cosa pensano davvero i suoi fan in Senegal?", ha domandato l'emittente britannica ad alcune persone in Senegal. "Mi piace prima di tutto perché è senegalese. Quando vedo i suoi contenuti e mette la bandiera del Senegal, vedo che è orgoglio del suo Paese", spiega una ragazza. "Penso che Khaby Lame sia diventato così popolare perché con i suoi video dimostra che la vita può essere facile se fai la cosa giusta. Diventerà il TikToker numero uno al mondo", afferma un altro ragazzo nel servizio.

Khaby Lame spiega il segreto del suo successo 

Ma la Bbc evidenzia anche che la strada per Lame non è stata sempre in discesa, ricordando come un suo post contro il razzismo gli abbia fatto perdere migliaia di follower su Instagram. "Quando le persone vedono cosa fai e gli piace ti seguono per quella determinata cosa. Se divaghi da quel tema potresti perdere follower", conclude la social media influencer, Celia Tokosi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche la Bbc si chiede perché Khaby Lame ha successo

Today è in caricamento