rotate-mobile
Sabato, 2 Marzo 2024
Vip

La versione iraniana di "Bella Ciao" per Mahsa Amini è virale e tornano le accuse a Laura Pausini

Dopo che una ragazza iraniana ha intonato la canzone "Bella Ciao" in onore della sua conterranea uccisa per il regime degli ayatollah, Laura Pausini torna nel mirino dei social

Laura Pausini è di nuovo nel mirino dei social. La cantante italiana, infatti, nelle ultime ore è tornata un trending topic su Twitter e in tantissimi si sono scagliati, ancora una volta, contro di lei. Come mai? È nato tutto dal fatto che una ragazza iraniana ha deciso di pubblicare un video in onore di Mahsa Amini, la giovane arrestata perché indossava male il velo e morta per i maltrattamenti ricevuti mentre era in custodia, dove canta, in persiano, Bella ciao e questa versione del brano, ormai virale, ha fatto di nuovo scagliare tutti contro la Pausini che, qualche settimana fa si era rifiutata di cantare la canzone antifascista in diretta tv.  Il suo rifiuto, infatti, non era stato preso bene da tantissini che l'avevano criticata, anche se diversi colleghi del mondo dello spettacolo l'avevano difesa, da Eros Ramazzotti a Simone Cristicchi fino a Iva Zanicchi

I commenti sul video della ragazza iraniana, però, hanno tirato di nuovo in ballo di nuovo Laura Pausini con moltissimi paragoni critici. "Le donne iraniane cantano Bella Ciao contro il regime degli ayatollah. Ma non ditelo a Laura Pausini", scrive un utente. "Laura Pausini e Eros Ramazzotti dovrebbero solo imparare e vergognarsi", aggiunge un altro postando il video della ragazza iraniana. E c'è anche chi ricorda alla Pausini che la musica è politica e un inno alla libertà. 

Ma ci sono anche i commenti di chi ritiene assurdo che continuino da così tanti giorni gli attacchi contro la cantante di Solarolo. "La tossicità del web: Laura Pausini ha scelto di non cantare per delle cazzo di motivazioni che posso non condividere, un canto di resistenza, dolore e libertà per un pubblico di uno show tv che conosce la canzone per una serie su dei delinquenti. Quindi anche meno sta gogna", si sfoga un altro osservato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La versione iraniana di "Bella Ciao" per Mahsa Amini è virale e tornano le accuse a Laura Pausini

Today è in caricamento