Lunedì, 17 Maggio 2021
cuore di mamma

Oscar, Laura Pausini vola in America senza la figlia: "Viaggio non facile, ecco cosa mi ha detto prima di partire"

La cantante è appena arrivata a Los Angeles, in quanto candidata alla statuetta per la Migliore Canzone Originale per 'Io sì (Seen)', dal film di Edoardo Ponti 'La vita davanti a sé'

Laura Pausini, 46 anni, e la figlia Paola Carta, 8 (Crediti Instagram)

Laura Pausini è arrivata a Los Angeles, dove tra una settimana parteciperà alla cerimonia di consegna degli Oscar da candidata alla statuetta per la Migliore Canzone Originale per 'Io sì (Seen)', dal film di Edoardo Ponti 'La vita davanti a sé', interpretato da Sophia Loren. Ma la star italiana, che nella Notte degli Oscar sarà anche chiamata ad esibirsi insieme agli altri cantanti con cui si contende l'Oscar per eseguire il brano in gara, ha confessato al momento della partenza dall'Italia tutto il suo dispiacere per non avere potuto portare in California anche la figlia Paola, rimasta con i nonni.

In partenza senza la figlia

"Questo viaggio - ha scritto Laura su Facebook accanto ad una foto che la ritrae mano nella mano con la figlia, avuta otto anni fa dal chitarrista Paolo Carta - purtroppo non lo possiamo vivere con la nostra Paola. Viaggiare con bambini in America è praticamente impossibile a causa delle restrizioni. Non è stato facile ma ancora una volta è stata lei da vera stella di casa e a trovare le parole per farci partire sereni: 'Preferisco rimanere a casa perché posso andare a scuola, posso vedere i miei amici e stare coi nonni. Partire con voi mi obbligherebbe a stare in casa per 10 giorni, preferisco guardarvi in tv e fare il tifo per voi con Lila!'". 

Laura Pausini si esibirà alla cerimonia degli Oscar 2021 

E ancora: "La partenza non è stata comunque facile per me, avrei desiderato averla con me in un momento così importante. Ma ogni giorno imparo da lei: la sua allegria e la sua forza mi fanno capire che sì, sono una mamma tanto fortunata!"

La prima foto a Los Angeles con Anthony Hopkins

Questa notte, poi, da Los Angeles, Laura è tornata sui social per raccontare l'emozione dell'avvicinamento ai suoi primi Oscar da candidata. "Ragazzi qui è Lunedì - ha scritto mentre in Italia era già passata da un pezzo la mezzanotte - e questa settimana inizia con grande emozione perché domenica ci sono gli Oscars. Come sapete canterò la mia #IoSi ma avrò anche l'onore di poter incontrare alcuni dei miei attori preferiti tra i quali Anthony Hopkins che avevo conosciuto nel 2003 durante i premi Nobel e che fu molto dolce con me dopo avermi sentita cantare. Ci sono tante cose in arrivò in questi giorni. Vi racconterò un sacco di novità", promette concludendo Laura ai suoi followers, postando una foto che la vede abbracciata proprio ad Anthony Hopkins.

Laura Pausini mamma innamorata (dopo la bufera): le foto della festa della figlia Paola

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar, Laura Pausini vola in America senza la figlia: "Viaggio non facile, ecco cosa mi ha detto prima di partire"

Today è in caricamento