Mercoledì, 3 Marzo 2021

Barbara D'Urso a Giorgia Meloni: "Non ostacolate la legge contro l'omofobia"

La conduttrice ha fatto una richiesta personale alla leader di Fratelli d'Italia. Ecco la risposta e la reazione di Giorgia Meloni

Barbara D'Urso a Giorgia Meloni in diretta a Live non è la D'Urso

A Live non è la D'Urso ospite Giorgia Meloni. La conduttrice dopo aver trattato di economia e covid, a chiusura dell'intervento della politica, ha voluto fare una richiesta particolare alla leader di Fratelli d'Italia: "non ostacolare al Senato la legge contro l'omofobia".

Barbara D'Urso e la legge sull'omofobia

La padrona di casa prima di salutare Girogia Meloni, intervenuta in diretta, ha chiesto: "Una preghiera mia personale. Sai che ci conosciamo da moltissimi anni io e te. Non voglio una risposta ma devo farti una preghiera. Ti prego non ostacolate al Senato la legge contro l'omofobia. Ti prego. So che la pensi diversamente. È una cosa per cui io lotto da quindici anni. Ho buttato questa palla a te, sapendo che sei una persona intelligente e quindi sai di cosa sto parlando".

La risposta di Giorgia Meloni

Nonostante il poco tempo a disposizione la risposta di Giorgia Meloni non si è fatta attendere: "Non è un tema che puoi aprire in chiusura quando non ho tempo per rispondere. Combattiamo tutti l'omofobia, cosa diversa è fare una legge che diventa un modo per impedire che le persone pensino o dicano che l'utero in affitto non è una pratica di civiltà o per dire ai ragazzi delle elementari, ai quali giustamente non è mai stata insegnata l'educazione sessuale, che oggi si debba spiegare cos'è un omosessuale. Io penso che a queste cose a quell'età ci debbano pensare le famiglie e non lo Stato. È un tema molto diverso dal tema dell'omofobia. L'omofobia la combattiamo tutti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbara D'Urso a Giorgia Meloni: "Non ostacolate la legge contro l'omofobia"

Today è in caricamento