Lunedì, 1 Marzo 2021

Le difficoltà di Leonardo Pieraccioni con la didattica a distanza sono virali (e irresistibili)

L'attore e regista, 55 anni, papà di Martina, racconta tutto il suo disagio nell'uso della tecnologia, facendo il pienone di condivisioni

Leonardo Pieraccioni, 55 anni

Non è facile essere genitori in tempi di covid, soprattutto se si ha poca dimestichezza con la tecnologia. Lo sa bene Leonardo Pieraccioni, 55 anni, che su Facebook ha raccontato tutta la sua difficoltà nel gestire gli Open Day telematici delle scuole medie in cui potrebbe potenzialmente iscrivere la sua Martina, figlia unica avuta dall'ex compagna Laura Torrisi. Un racconto esilarante, il suo, che ha raggiunto quota 10mila like ed oltre 20mila condivisioni, diventando virale. 

Leonardo Pieraccioni e la didattica a distanza

Nel post, vediamo Leonardo con fronte corrucciata di fronte al pc. "Care scuole che fate gli Open Day telematici per scegliere la scuola media - scrive l'attore e regista toscano - sappiate che c’e? gente che la figliola l’ha fatta tardi ed ora a 55 anni ha la stessa dimestichezza on line di un bradipo in manette. La fate facile a scrivere ci vediamo su Meet! Ma icchelle? Meet? Dammi un link diretto, dammi una frecciona con su scritto “Pigia qui fava lessa”. Io ci sono andato su Meet, ho pigiato tutto icche c’era da pigiare e sono stato on line per 45 minuti con “Gruppo Caldaisti di Poggio Bustone!”. Tra l’altro mi sono piaciuti tantissimo e la mi’ figliola la iscrivo lì". 

In versione papà con la figlia Martina

Martina, 9 anni, è frutto dell’amore tra Leonardo Pieraccioni e l'attrice e l'ex concorrente del Grande Fratello Laura Torrisi. La coppia è stata legata per sette anni, dal 2007 al 2014, e oggi i loro rapporti sono ottimi, anche e soprattutto per amore della bambina. Più volte Leonardo ha raccontato sui social alcuni siparietti insieme alla piccola. Scene di vita quotidiana divertenti, in cui si è immortalato nelle vesti di papà single, premuroso e a tratti imbranato. 

Leonardo Pieraccioni e "figliola", gli sketch via social sono irresistibili

"A volte io e Martina sembriamo una coppietta - ha raccontato - decidiamo insieme se rimanere in casa o andare a mangiare una pizza, scegliamo io e lei il film da vedere oppure chiedo sempre a lei se mi sono vestito bene. Di solito decidono quasi tutto babbo e mamma insieme ed i figli si adeguano, con i figli di genitori separati invece spesso si crea una coppia buffa, sbilanciata, non c’è davvero un capo assoluto, o meglio ci dovrebbe essere ma poi si finisce per diventare dei compagni di viaggio molto democratici. A volte con questi figli siamo troppo indulgenti, probabilmente per farci perdonare il nostro amore finito, o forse solo per rassicurarli che con loro non finirà mai". 

leonardo pieraccioni didattica a distanza-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le difficoltà di Leonardo Pieraccioni con la didattica a distanza sono virali (e irresistibili)

Today è in caricamento