Sabato, 13 Luglio 2024
Vip

Lorella Cuccarini: "A 57 anni sono risolta. Non capisco le donne che si guardano indietro"

La professoressa di amici e showgirl si è raccontata: dal rischio di tumore alla forma fisica fino alla consapevolezza di sé

Lorella Cuccarini ha 57 anni, una carriera importante alle sue spalle e un presente altrettanto florido. La sua partecipazione ad Amici ha dato la possibilità anche ai più giovani di conoscere la sua preparazione e la sua competenza per quanto riguarda il ballo, il canto e la recitazione. Nella scuola più amata d'Italia ha spesso cantando e ballato dando prova della sua preparazione artistica e la partecipazione a Sanremo come ospite, per la serata dei duetti, di Olly - con il quale ha cantato La notte vola - ha riacceso i riflettori anche sulla sua bellezza. 

In molti si sono domandati quale fosse il suo segreto di bellezza, quale fosse il suo regime alimentare e lei con grande sincerità ha affermato che prima di essere seguita da un nutrizionista sbagliava tutto. Adesso fa cinque pasti al giorno e non ne salta neanche uno e poi segue un allenamento metabolico e Calisthenics. Riguardo alla sua bellezza, in un'intervista a Sette, dichiara: "Ogni stagione della vita ha in serbo sorprese. Non ha senso fare paragoni con i 20 anni. Io posso dare ancora molto, ne sono convinta. Non capisco le donne che si guardano indietro".

La stabilità familiare

Cuccarini è onesta: "Ho sempre creduto in me e mi sono sempre voluta bene". E sì, certamente la stabilità familiare, l'amore e il matrimonio solido con Silvio Testi, i due sono sposati dal 1991, e dei quattro figli hanno influito sul suo benessere, ma se anche "l'amore di un uomo e dei ragazzi è profondamente appagante. L’energia gira tra noi. Ma il baricentro sono io. Se non sei forte e solida non puoi neanche essere un riferimento per loro. Oggi sono risolta. Avevo più ansia da prestazione anni fa. A 30 anni sei piena di obiettivi".

La sua partecipazione al Festival con un abito corto ha suscitato non pochi apprezzamenti: "Appena finita l’esibizione, per ore e ore, il mio telefono è impazzito: messaggi, telefonate, social. Non so esattamente il perché. Forse perché quella mia immagine in minigonna non è frequente. Hanno visto una sensualità che non conoscevano. Del resto non ho mai pensato fosse il mio punto di forza".

Per Lorella la sua esibizione al festival, come anche quella di Carla Bruni, Luisa Ranieri, e poi Massimo Ranieri, Morandi, Al Bano, è la dimostrazione che "possiamo ancora dire la nostra. È passato questo a casa: per essere felici, viviamo appieno la nostra età cercando di stare bene, prendendoci cura di noi, dedicandoci del tempo, ascoltandoci e mettendo noi al centro. Questo dobbiamo fare per stare bene".

"Sento di avere tanta esperienza e più leggerezza oggi, rispetto ai 20 anni - ha continuato -. Mai badare ai giudizi degli altri, mai sentirsi o fare il tappetino. Le donne devono imparare a prendersi cura di sé stesse, ognuna seguendo una propria ricetta. Segreti non ce ne sono. Certo non si può prescindere dal mangiare bene, e dal movimento. Anche solo camminare va bene".

I problemi di salute e il ritorno alla sua forma fisica

Nel 2002 si è dovuta operare: le hanno dovuto asportare la tiroide per un sospetto tumore. In quel momento la sua "forma fisica un po’ è cambiata. Prima ero sempre attorno ai 56 chili, dopo l’intervento sono arrivata a 61. E mi ero un po’ rassegnata a vivere con questo nuovo assetto, con una nuova forma fisica. Peraltro i primi anni Duemila sono stati difficili, complicati". Poi lo scorso anno è andata da una nutrizionista che le ha detto "che sbagliavo tutto, sbagliavo l’approccio di una alimentazione fatta di privazioni. Mi ha insegnato a fare 5 pasti al giorno: colazione, pranzo, cena e due spuntini, senza mai saltarne uno. Mi concedo la pasta (50 grammi) o meglio ancora il riso che adoro, il pane no. Verdura, frutta, pesce. Qualche volta sgarro, ma solo qualche volta. In due mesi sono tornata 56 chili. E mi sono sentita benissimo. Da allora sto davvero in forma, mi sento piena di energia. Prendo anche integratori e non mi sono mai sentita meglio". La sua paura più grande era che il viso potesse risentire del dimagrimento e "invece no".

Per i suoi 60 anni vuole organizzare una grande festa a teatro: "Uno spettacolo tutto mio, una commedia musicale". Poi annuncia che quest'anno in occasione dei 35 anni di La notte vola sarà lanciata una nuova versione. 

Lorella Cuccarini rivela come fa a restare in forma: "Mangio cinque volte al giorno e mi alleno con il Calisthenics" 

Amici e il periodo in cui non lavorava più in tv

Lorella è tornata in tv con Maria De Filippi e fosse per lei non lascerebbe la cattedra di Amici. È "un’esperienza bellissima. Il rapporto con i giovani è prezioso. Mi piace anche l’idea di aver fatto un passo indietro, di non essere protagonista, e di essermi messa al servizio degli altri". E parlando del periodo in cui la sua carriera ha attraversato un momento difficile, quando non c'erano programmi per lei, non si è lasciata scoraggiare, ha preso quello che c'era di buono da prendere e si è dedicata alla sua famiglia. "Guardando indietro, mi rendo conto che anche quei momenti difficili sono stati una opportunità - ha spiegato -. Anzi, sono convinta di una cosa: quando va tutto troppo bene, rischi di montarti la testa. Quando invece intuisci che potrebbe esserci la parola 'fine', capisci che devi combattere. Dolore e sacrificio sono ingredienti fondamentali nella vita. Non c’è soddisfazione, se non c’è un percorso di fatica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorella Cuccarini: "A 57 anni sono risolta. Non capisco le donne che si guardano indietro"
Today è in caricamento