rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Vip

Lorena Bianchetti mamma: perché ha voluto chiamare la figlia Estelle

Il settimanale Chi pubblica le prime foto della conduttrice e del marito Bernardo De Luca con la figlia appena nata, chiamata Estelle come la protagonista di un film

Il 5 marzo scorso Lorena Bianchetti ha stretto per la prima volta tra le braccia Estella, la figlia tanto desiderata e arrivata a 45 anni, a tre anni e mezzo dal matrimonio con Bernardo De Luca.

Le prime immagini della famiglia al completo all’uscita dal Policlinico Gemelli di Roma a qualche giorno dal parto sono state pubblicate dal settimanale Chi che ha registrato le prime sensazioni da mamma della conduttrice Rai e spiegato il motivo della scelta del nome Estelle.

Lorena Bianchetti: "Questa figlia è un dono di Dio"

Lorena Bianchetti, perché ha chiamato la figlia Estelle

“Ho capito che ‘mamma’ è un privilegio e un titolo nobiliare”, ha detto Lorena Bianchetti nell’intervista rilasciata al magazine diretto da Alfonso Signorini a qualche giorno dalla nascita della piccola che deve il suo nome, Estelle, a un film che lei e il marito hanno visto insieme qualche tempo fa.

Si tratta di ‘Paradiso Perduto’ di Alfonso Cuaròn, girato nel 1998 e ispirato a ‘Grandi speranze’ di Charles Dickens, che ha protagonista una bimba di 11 anni, Estelle, appunto, interpretata da Gwyneth Paltrow.

“Estelle è nata sorridendo”, ha aggiunto ancora l’emozionatissima mamma che ha voluto ringraziare tutto lo staff dell’ospedale per la cura con cui ha assistito lei e la piccola. Insieme al marito con cui dice “camminiamo a un metro da terra”, adesso Lorena Bianchetti si perde nell’osservare il viso della piccola, “capace di fermare il tempo”.

bianchetti marito-2

Tutte le notizie di Gossip 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorena Bianchetti mamma: perché ha voluto chiamare la figlia Estelle

Today è in caricamento