rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
coppie vip

Il discorso di Luca Argentero per la moglie è da incorniciare

"Per lei divento ogni giorno la mia versione migliore", dice l'attore a Domenica In, dove racconta anche l'amore per la figlia Nina Speranza, di due anni

Una dedica che fa emozionare il pubblico quella di Luca Argentero per la moglie Cristina Marino in onda oggi a Domenica In. Nel corso dell'intervista rilasciata per il lancio della fiction Doc 2 (al via il 13 gennaio), le parole l'attore sul rapporto con la modella e mamma della figlia Nina Speranza conquistano tutti. Così, per una volta, si rompe il muro di riservatezza dietro l'artista torinese protegge da sempre la sua famiglia.

Un amore sempre più solido, quello di Luca e Cristina, sposi dall'anno scorso e genitori della piccolina da due anni. "Nulla sarebbe così speciale se non fosse per quella ragazza speciale, che è Cristina", ammette però Luca, che si lascia andare a parole di vero elogio per la sua compagna di vita.

"E' una donna incredibile e speciale che si prende cura di me e di noi - dice - nulla sarebbe così perfetto se non fosse per lei. E' la donna più bella che io abbia mai visto. E' un vulcano, è intraprendente, è imprenditrice, una grande lavoratrice. Si prende cura di noi in ogni modo possibile che a nessuno verrebbe in mente. Ti porta ad essere la migliore versione di te stesso per starle accanto nel modo giusto".

Chi era l'unico invitato vip al matrimonio di Luca Argentero e Cristina Marino

Poi un riferimento al primo incontro tra i due, avvenuto su un set a Santo Domingo. "Sentivo che c'era qualcosa di unico che poteva generare qualcosa di più grande ancora - aggiunge - Così è nata Nina Speranza, gioiello di inestimabile valore".

"Nostra figlia Nina, che sorride sempre"

Poi, a proposito della figlia, Luca si definisce un papà innamoratissimo, anzi "rincoglionito". "Ognuno vede il proprio figlio come una creatura migliore - dice - ma lei è davvero simpatica, ride e sorride tutto il giorno. Forse perché noi facciamo lo stesso con lei". "Visto che passiamo il giorno a guardare un mondo che non sappiamo più riconoscere e non sappiamo che mondo la attende -conclude - quello che so è che oggi voglio offrirle le giornate più belle che voglio. Poi il futuro è nelle sue mani".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il discorso di Luca Argentero per la moglie è da incorniciare

Today è in caricamento