rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Vip

Luis Sal, la replica social inaspettata alle parole di Fedez

Lo youtuber ha deciso di citare Gioacchino Rossini e il suo Barbiere di Siviglia per lanciare una frecciata all'ex amico

Luis Sal con una storia, non poco pungente, ha replicato alle parole di Fedez pubblicate sul suo profilo Instagram. Il rapper ha raccontato la sua versione dei fatti aggiungendo che non sarebbe voluto arrivare a tale punto - ovvero raccontare dettagli economici - ma che si è trovato costretto visto il video realizzato dall'ex amico.

Fedez parla di doveri che Luis non avrebbe onorato, ha parlato di una richiesta di 600 mila euro, tutte accuse che lo youtuber ha rimandato al mittente condividendo su Instagram una storia molto eloquente: un estratto dell'aria "La calunnia è un venticello" tratta da Il barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini. La scena mostra Don Basilio mentre spiega a Don Bartolo cosa sia la calunnia descrivendola come un'azione che nasce piano, ma che con il passare del tempo assume sempre più forza fino a riuscire a insinuarsi nella mente delle persone. "La calunnia è un venticello, un'auretta assai gentile", canta Don Basilio.

Un messaggio che arriva forte e chiaro al destinatario, ovvero Fedez, e che lascia intendere come i due abbiano una visione totalmente diversa di come sono andate le cose e che probabilmente non troveranno un punto d'incontro molto presto.

La storia di Luis con il Barbiere di Siviglia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luis Sal, la replica social inaspettata alle parole di Fedez

Today è in caricamento