rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Vip

Filippo Magnini eroe, salva un bagnante colto da malore

Il nuotatore ha soccorso un turista in mare a Cala Sinzias, in Sardegna, dove è in vacanza con la compagna Giorgia Palmas

"Ho fatto quello che dovevo", così Filippo Magnini ha risposto agli amici del turista tratto in salvo dalle acque di Cala Sinzias, in Sardegna - tra Villasimius e Costa Rei - che sono andati a ringraziarlo sotto l'ombrellone. Una brutta avventura, fortunatamente finita bene proprio grazie all'intervento del campione di nuoto.

Magnini stava facendo il bagno con la compagna Giorgia Palmas - questo il racconto fatto all'Ansa dal direttore della Provincia di Cremona, Marco Bencivenga testimone oculare - quando si è accorto dell'uomo in difficoltà. Il bagnante non riusciva più a raggiungere il cigno gonfiabile su cui si appoggiava, portato via dal vento, e si è fatto travolgere dal panico. Ancora prima dei bagnini del lido, il nuotatore si è precipitato per soccorrere il turista. Lo ha prima tranquillizzato, poi lo ha fatto distendere su un materassino di altri bagnanti nelle vicinanze fino a trasportarlo sul bagnasciuga, dove sono intervenuti i paramedici, per poi defilarsi.

Un gesto eroico, anche se lui non ha voluto prendersi nessun merito. Campione dentro e fuori dall'acqua.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filippo Magnini eroe, salva un bagnante colto da malore

Today è in caricamento