Venerdì, 17 Settembre 2021
il dolore del cantante

Mahmood dopo l'incendio del grattacielo lancia la raccolta fondi: "Autate chi ha bisogno"

L'appello a sostegno dei suoi vicini di casa che hanno perso tutto

Mahmood

Mahmood è tornato a parlare sui social, dopo il devastante incendio che ha distrutto la Torre del Moro di Milano, dove l'ex vincitore di Sanremo aveva da poco comprato casa.

Mahmood, la casa distrutta dall'incendio a Milano: sui social messaggi ignobili

L'appello del cantante

Rassicurati i fan a poche ore dalle fiamme, il cantante ha condiviso il link di una raccolta fondi per aiutare le 70 famiglie che in pochi minuti hanno perso tutto. Casa, risparmi, ricordi. "Oggi finalmente potremo constatare cosa rimane dei nostri effetti personali", ha scritto Mahmood su Instagram. "Per molti dei miei vicini sarà più dura ricominciare, non tutti possono ricostruire una vita in pochi giorni e riavere ciò che avevano prima. Molte persone e molte famiglie hanno necessità di aiuto. Spero veramente che questa situazione non venga dimenticata in pochi giorni e che si faccia quanto possibile per aiutare tutti coloro che ne hanno bisogno".

Perché la raccolta fondi

Mahmood, la casa distrutta dall'incendio: "Sto bene, incredibile il lavoro dei vigili del fuoco"

I 15 piani della Torre Antonini di Milano sono andati completamente distrutti. I vigili del fuoco si sono ritrovati davanti appartamenti devastati, mangiati dalle fiamme. C'è un'inchiesta in corso che dovrà accertare le responsabilità del disastro, con la procura della Repubblica che ha aperto un'indagine per disastro colposo a carico di ignoti, ma nell'attesa 70 famiglie necessitano di tutto. Anche per questo motivo Mahmood, dall'alto della propria popolarità, ha chiesto aiuto. E non per sè stesso, bensì per tutti coloro che faranno fatica a ripartire.

Mahmood aiuto-3Mahmood raccolta fondi-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mahmood dopo l'incendio del grattacielo lancia la raccolta fondi: "Autate chi ha bisogno"

Today è in caricamento