Sabato, 17 Aprile 2021

Cristiano Malgioglio: “Finita la pandemia andrò in pellegrinaggio a Fatima”

Il cantautore e volto della tv commenta la sua quarantena a Milano e pensa già al dopo. “Non nascondo di essere sinceramente spaventato”

"La prima cosa che farò, finita la pandemia, sarà un pellegrinaggio a Fatima". Così Cristiano Malgioglio, che all'Adnkronos ha detto la sua sul difficile momento in cui tutti ci troviamo.

"Intanto vediamo quello che accadrà il 18 maggio. Non nascondo di essere sinceramente spaventato. È stato tutto così terribile. Ma se rispettiamo le misure anticovid ne usciremo presto fuori. E forse non ci sarà nemmeno bisogno del vaccino". 

Malgioglio ha parlato anche della sua lunga "quarantena", circa tre mesi chiuso nella sua casa di Milano. "Non mi sono mai annoiato - ha detto - Ho scritto, ho letto e ho scoperto che in Italia esistono tantissimi virologi. Un'infinità. E nessuno è mai d'accordo con quello che dice il collega. Il mio giudizio su Conte? Ha ascoltato la voce della scienza. È normale. Ed in parte siamo riusciti, in questo modo, a contenere il virus''.

La mise anti-coronavirus di Malgioglio a passeggio per Milano

Qualche giorno fa Malgioglio ha pubblicato sui social una foto a passeggio per una Milano deserta con un look che ha fatto scalpore: total black, gonna lunga, t-shirt e cardigan, guanti, mascherina, visiera in plexiglass e cappello.

“Sapete cosa sia il terrore di uscire di casa dopo quasi tre mesi? Ecco, lo vedete in questa foto”, ha commentato il cantautore. 

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristiano Malgioglio: “Finita la pandemia andrò in pellegrinaggio a Fatima”

Today è in caricamento