rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Vip

Un nuovo incidente per Mara Venier: "Bella botta, mi è andata bene" (VIDEO)

Dopo la frattura al piede, stavolta la conduttrice è alle prese con problemi all'altro ginocchio

Non c'è pace per Mara Venier. Dopo la frattura al piede in cui è incappata nel pieno della stagione televisiva, adesso la conduttrice 69enne si ritrova alle prese con un incidente di percorso anche in vacanza: stavolta si tratta del ginocchio. "E' arrivato il momento di andare a farmi benedire", commenta con la consueta ironia tra le Instagram Stories. 

Mara spiega ai follower l'accaduto direttamente dal letto di casa, dove sta riposando per evitare di sforzare la gambe. "Ieri tornando a casa da una cena con amici sono caduta inciampando nel gradino di casa. Non l'ho visto e adesso ho l'altro ginocchio ammaccato. Sono caduta un'altra volta, stavolta si tratta dell'altra gamba. Ho messo il ghiaccio ma per fortuna questa volta non c'è niente di fratturato. E' stata una bella botta, mi è andata bene". 

In queste settimane Zia Mara si trova a Forte dei Marmi, dove sta trascorrendo le vacanze estive all'insegna degli affetti più cari: oltre al marito Nicola Carraro, anche il figlio Paolo e l'adorato nipotino Claudietto. Un po' di relax al termine di un'annata televisiva intensa, segnata nei contenuti e nei tempi dall'emergenza coronavirus. 

Incidente Mara Venier, il precedente a maggio

Proprio nei giorni scorsi la conduttrice era tornata a camminare sulle sue gambe, e dunque senza l'uso della stampella, dopo la brutta caduta di fine maggio che l'ha costretta ad andare in onda col gesso per diverse puntate di Domenica In. Dopo aver condotto da seduta gli ultimi appuntamenti con lo show pomeridiano di Rai Uno, il primo luglio era tornata in piedi grazie all'aiuto di un ortopedico. Questa volta però, per fortuna, il decorso del problema dovrebbe essere più rapido. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo incidente per Mara Venier: "Bella botta, mi è andata bene" (VIDEO)

Today è in caricamento