Mercoledì, 22 Settembre 2021
Vip

La moglie di Mino Reitano: “La sua malattia è stata un calvario”. E Mara Venier si commuove

L'intervista a Patrizia Reitano ha emozionato molto il pubblico e la conduttrice, grande amica del cantautore scomparso dieci anni fa

Mara Venier

L’intervista di Mara Venier a Patrizia Reitano, moglie del cantautore Mino scomparso esattamente dieci anni fa, è stata foriera di grande commozione nel corso della puntata del 3 febbraio di Domenica In.

La donna ha tracciato con la conduttrice un ricordo commosso del marito, protagonista indimenticabile del panorama musicale italiano che negli ultimi  anni di vita ha molto sofferto a causa della malattia.

Domenica In, Galeazzi torna da Mara Venier: lei si commuove e lascia lo studio 

La moglie di Mino Reitano racconta la malattia del marito:  Mara Venier si commuove

“L’ultimo periodo è stato un calvario, abbiamo cercato di tenergli nascosto tutto ma era una persona intelligente. Credo che il suo più grande dolore sia stato quello di andarsene sapendo che lasciava noi”, ha confidato Patrizia a Mara Venier: “Era preoccupato per il nostro futuro. Avrebbe voluto continuare a proteggerci”.

“Per me è un dolore immenso. Sono trascorsi 10 anni ma per me è come se fosse passato solo un giorno”, ha aggiunto la donna molto emozionata nell’esprimere una commozione che è stata la stessa della conduttrice quando si è sentita confidare: “Pregavo il cielo di prendere me e di non prendere lui”.

“Per fortuna che ci sono le persone care e gli amici come te Mara, ti ringrazio perché ci sei sempre stata”, ha dichiarato allora Patrizia alla conduttrice che alla fine ha fatto entrare in studio le due figlie dell’artista.

“Ci manca, lo ritroviamo ogni giorno nelle persone” le loro parole supportate dall’applauso di un pubblico che non ha mai dimenticato il grande Mino Reitano.

Tutte le notizie di Gossip 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie di Mino Reitano: “La sua malattia è stata un calvario”. E Mara Venier si commuove

Today è in caricamento