rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Vip

Il dramma di Mara Venier: "Piangevo e tremavo dalla paura"

La nota conduttrice ha passato momenti di panico sul volo Roma-Olbia a causa di un terribile dolore alla schiena che l'ha costretta ad andare al pronto soccorso: "Pensavo a un’ernia, temevo persino un blocco che avrebbe potuto compromettere i movimenti"

L'estate è stata piuttosto amara per Mara Venier: dopo essersi sottoposta a una dieta ferrea nonchè ad un eccessivo allenamento fisico al fine di superare la prova costume a piedi voti, il noto volto del piccolo schermo ha messo a serio rischio la sua salute.

Ebbene sì, come ha rivelato la diretta interessata al settimanale "Gente", aver esagerato con gli esercizi fisici è stato più un male che un bene:"Per un anno sono stata ferma, senza allenamenti. Per lo sforzo eccessivo, cioè il pilates e la ginnastica fatti in modo intensivo per arrivare più tonica alla prova costume, il mio corpo si è ribellato rispondendo con una lombosciatalgia acuta, curata appena atterrata in Sardegna con iniezioni di cortisone e antidolorifico fatte al pronto soccorso".

Tutto è successo mentre stava volando in Sardegna là dove avrebbe trascorso le vacanze ma ecco che, sul volo Roma-Olbia, inizia il suo incubo: "Non riuscivo a muovermi. Avevo dolori alla schiena talmente forti e incessanti da poterli paragonare alle doglie del parto. Piangevo e tremavo dalla paura" - prosegue poi dicendo - "Pensavo a un’ernia, temevo persino un blocco che avrebbe potuto compromettere i movimenti".

La conduttrice si è riuscita a riprendere solo a seguito dell'iniezione di cortisone che ha migliorato la situazione: ” Arrivati …grazie alla dottoressa del pronto soccorso dell’aeroporto di Olbia…l’iniezione di cortisone ha migliorato la situazione…. Mal di schiena bloccata completamente…..cominciamo bene”, ha scritto sul suo profilo Instagram la stessa Mara.

Lo spavento è stato grande a tal punto che la Venier ha usato come hastag parole chiave come #mai più dieta e #mai più ginnastica, la lezione evidentemente, non la scorderà facilmente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma di Mara Venier: "Piangevo e tremavo dalla paura"

Today è in caricamento