Domenica, 28 Febbraio 2021

Marco Tardelli e la storia con Moana Pozzi

L'ex campione e allenatore parla della sua vita sentimentale: il legame con Myrta Merlino e il flirt con l'attrice

Marco Tardelli e Moana Pozzi

L'ex calciatore e allenatore Marco Tardelli rilascia oggi un'intervista al Corriere della Sera in cui affronta anche le sue storie sentimentali e parla del legame attuale con Myrta Merlino e del flirt con Moana Pozzi: 

Ha avuto donne sempre molto belle...
«Sì, è capitato...».

Anche il flirt con Moana Pozzi. Lei non ne parla più, però.
«Non rinnego niente. Ma non mi sembra più il caso di parlarne. È passato tantissimo tempo e poi lei non c’è più».

Adesso ha accanto una donna famosa e affermata, Myrta Merlino, un volto-simbolo di La7.
«È stata a lungo un’amica. Poi, quattro anni fa, tutto è cambiato. È l’amore della mia vita: un legame molto profondo. Mai avuto un rapporto così maturo e consapevole. Myrta è una donna solida: mi ha aiutato a crescere. Detto alla mia età può far ridere, anche perché io sono più grande di lei, ma è così. Spero di aver fatto lo stesso con Myrta».

Geloso, dicono.
«Un po’ sì. Non ho paura ad ammetterlo. La gelosia è parte dell’amore».

Lei ha due figli grandi. Sara, giornalista, con lei ha scritto il libro «O tutto o niente/ La mia storia», edito da Mondadori, e Nicola, analista finanziario. Che rapporto ha con loro?
«Di grande amore, prima di tutto. Di stima. Dirispetto, anche deiruoli. Nicola tende a proteggermi. L’esperienza del libro con Sara è stata bellissima: abbiamo riso, litigato. Io riflettevo e lei scriveva. Bello, sì».

Marco Tardelli, 66 anni, è nato a Careggine, in provincia di Lucca. Cinque volte campione d’Italia con la Juventus e campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982, è passato alla storia per l’urlo di 7 secondi con cui festeggiò la sua rete in finale contro la Germania. Al termine dell’attività agonistica ha iniziato a fare l’opinionista sportivo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Tardelli e la storia con Moana Pozzi

Today è in caricamento