Mercoledì, 21 Aprile 2021

Maria De Filippi a cuore aperto sul figlio Gabriele: “Così mi ha insegnato a essere madre”

La conduttrice parla della sua maternità e dell'amore per il figlio adottato nel 2002

Maria De Filippi con il figlio Gabriele Costanzo

Dopo mesi di lockdown trascorso praticamente dentro gli studi televisivi che con lei non hanno mai smesso di essere operativi pur con tutte le accortezze del caso, Maria De Filippi si gode adesso il meritato relax estivo. In un’intervista a Oggi la conduttrice ha confidato le paure dettate dall’emergenza coronavirus, affrontate con un altissimo livello di attenzione, ma anche del figlio Gabriele, adottato con il marito Maurizio Costanzo quando aveva 10 anni e oggi un uomo a cui sostiene di dovere molto per avergli insegnato ad essere madre.

“Convive con una ragazza molto carina, e passava il tempo in casa o al lavoro. Non mi sono preoccupata più di tanto, lui viene a cena da noi tre volte a settimana, lo vedevo e mi tranquillizzavo”, ha raccontato la conduttrice descrivendo il periodo di isolamento nel pieno della crisi sanitaria lontano dal suo ragazzo che ha preso la decisione di vivere per conto suo: “È venuto tutto in maniera graduale, e vedendolo tanto sereno ho capito che va bene così. Quando mi ha presentato la sua ragazza, l’estate scorsa, ho fatto proprio la brava mamma. Lei è davvero molto carina, molto buona. Mi piace”.

Maria De Filippi: “Mio figlio Gabriele mi ha insegnato ad essere madre”

Maria De Filippi in versione madre non ha dubbi su Gabriele, descritto come un ragazzo buono che nella vita saprà cavarsela, ormai emancipato dalla presenza per certi versi ingombrante dei suoi genitori: “Non sono più in apprensione per lui. In passato confesso di aver esagerato. Gli sono stata troppo addosso, gli ho rotto le scatole su tutto. Mi sono offesa, me la sono presa, certi suoi comportamenti mi sembravano profonde ingiustizie. Mi stupivo di certe sue reazioni”.

“Noi siamo stati modelli impegnativi e io sentenziavo parecchio con lui”, ha ammesso: “Non lo mettevo mai nelle condizioni di poter sbagliare. Poi un giorno lui mi ha chiesto espressamente di non dirgli ciò che sarebbe successo se avesse fatto questo o quello. Voleva essere libero, e ho capito che aveva ragione. Ho mollato”. Come tutti i rapporti genitori-figli, anche quello tra Maria De Filippi e Gabriele è molto forte, al punto da ammettere di dovere al ragazzo un merito molto importante anche alla luce del suo passato accanto a una mamma molto severa: “Mi ha insegnato a essere madre. Io, crescendolo, ho sempre avuto ben presente quello che avrei voluto avesse fatto mia madre con me”.

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maria De Filippi a cuore aperto sul figlio Gabriele: “Così mi ha insegnato a essere madre”

Today è in caricamento