Giovedì, 28 Gennaio 2021

Massimo Boldi: “I potenti ci terrorizzano, con le mascherine ci tappano la bocca”. E invoca il Signore

Lo sfogo su Facebook dell’attore con affermazioni controverse e che fanno discutere

C’è chi ha risposto con sarcasmo, chi invece si è detto d’accordo. Di sicuro non è passato inosservato lo sfogo su Facebook di Massimo Boldi sull’attuale situazione mondiale, con tanto di invocazione divina finale.

In una sorta di flusso di coscienza, l’attore se la prende con i governanti, i potenti del mondo, le mascherine, la malasorte... 

Questo il test integrale del messaggio dell’attore, reduce dalla sospensione delle riprese del suo prossimo cinepattone “Un Natale su Marte” dopo che sul set sono stati riscontrati due casi di positività al Coronavirus. 

“Stiamo vivendo un mondo che NON va per niente bene. I potenti padroni del pianeta hanno dichiarato guerra a se stessi, non importa cosa è accaduto, non basta, vogliono terrorizzare il mondo ancor di più mari, Monti, regioni, stati. Il popolo ha paura, teme la fine di un mondo a loro perfetto così come l’hanno conosciuto, non vogliono tapparsi la bocca con mascherine da Pecos Bill, forse è tempo che ritorni il salvatore dei mondi, si Lui...il supremo, nostro Signore che si manifesti in qualsiasi forma atta a combattere là malasorte è l’indifferenza dei Governi di ogni stato, i padroni del mondo, cacciandoli per sempre dal paradiso terrestre. Lo dico e lo ripeto Ci vuole pazienza e coraggio ma vinceremo ancora dopo 2000 anni”. 

Il post ha raccolto migliaia di condivisioni e commenti. Si va da chi non riesce proprio a prendere sul serio le esternazioni di Boldi (“Caro Massimo, concordo: il signore Cthulhu si risveglierà dal suo sonno a Nam Madol e ci salverà dal Pd”) a chi invece loda l’attore per “le bellissime parole” e ne condivide il pensiero, cioè: "Siamo nelle mani del diavolo”.

massimo boldi sfogo facebook coronavirus-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Boldi: “I potenti ci terrorizzano, con le mascherine ci tappano la bocca”. E invoca il Signore

Today è in caricamento