Venerdì, 14 Maggio 2021

Massimo Ghini: "Mio figlio ricoverato d'urgenza per covid, polmonite bilaterale a 25 anni"

L'attore e regista: "La politica si occupi dell'emergenza"

Massimo Ghini, 66 anni (Crediti Instagram)

"Mio figlio è stato portato di corsa in ospedale dove gli è stata diagnosticata una polmonite bilaterale. Ora sta meglio, è ancora positivo e si trova in un Covid-hotel e sta continuando a farsi la sua quarantena". Così Massimo Ghini si sfoga in un'intervista rilasciata ad AdnKronos a proposito delle condizioni del 25enne Lorenzo, alle prese con la lotta al coronavirus. 

I figli di Massimo Ghini alle prese col coronavirus

Ghini, attore e regista teatrale, parla di una vera e propria odissea per il ragazzo. Se, infatti, in un primo momento la malattia sembrava non essersi manifestata nei suoi sintomi peggiori, col tempo è insorta una polmonite. "Tutto è nato da un assembramento - spiega il 66enne - mio figlio e un gruppo di sui amici avevano deciso, visto che non ne potevano più, di incontrarsi in una casa e avevano fatto tutti il tampone rapido". Ma le precauzioni non sono mai troppe, e non sono bastate. 

Già nei mesi scorsi il regista aveva confidato di essersi trovato in una situazione familiare complicata a causa dell'emergenza coronavirus. In piena pandemia, infatti, è stato difficile per lui fa rimpatriare la figlia Camilla, residente a Londra da tempo: "Con grande fatica siamo riusciti a trovare dei biglietti, ce l’abbiamo fatta e l’abbiamo riportata a casa".

"Politica si occupi di emergenza, Pd unico partito esistente"

Padre di quattro figli, Camilla e Lorenzo avuti da una precedente relazione e Leonardo e Margherita nati alla fine degli anni Novanta dalla moglie Paola Romano, l'artista ha dunque vissuto con grande apprensione questo periodo di pandemia. Quindi l'appello al governo: "Il virus ora non colpisce solo gli anziani ma anche i giovani ed è diventato molto più pericoloso. In una situazione del genere che trovo allucinante penso che la politica si debba occupare prima di tutto di questa emergenza nazionale", dice. "Di fronte a quello che ci aspetta penso che l’unico partito ancora esistente sia il Pd", conclude. 

Massimo Ghini: "Pronto a candidarmi a sindaco di Roma. In politica gente che non conosce gerundi e congiuntivi"

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Ghini: "Mio figlio ricoverato d'urgenza per covid, polmonite bilaterale a 25 anni"

Today è in caricamento