rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Vip

Maurizio Costanzo: il patrimonio tra ville e proprietà intellettuali

L'eredità sarà divisa tra la moglie e i figli

Maurizio Costanzo è morto all'età di 84 anni, i suoi funerali si svolgeranno oggi a Roma. La sua vita lavorativa è stata segnata da importanti successi, nel corso degli anni ha costruito un piccolo impero non solo professionale. 

Il giornalista, paroliere e conduttore tv oltre ad appartamenti e ville possedeva anche numerose proprietà intellettuali, una su tutte la canzone Se telefonando interpretata da Mina e composta insieme a Ghigo De Chiara nel 1966. L'eredità dovrebbe essere divisa tra Maria De Filippi, la moglie, e i figli Saverio, Camilla e Gabriele. Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe di un patrimonio da circa 70 milioni di euro.

L'eredità materiale e non di Costanzo

A Roma il giornalista, con Maria De Filippi, avrebbe due appartamenti da 150 metri quadri l'uno nel quartiere Prati, di cui Costanzo aveva l'usufrutto, una nuda proprietà era stata acquistata negli ultimi anni ed è la De Filippi ad averne l'intestazione. 

Fuori da Roma la maggior parte dei suoi possedimenti erano in Toscana, regione che lui amava particolarmente. Aveva una casa vicino alle Terme di Saturnia e la sua residenza estiva era ad Ansedonia: una villa meravigliosa con affaccio sull'Argentario che ogni estate sceglieva per il suo ritiro estivo. Non troppo lontano dalla villa ci sarebbe un'altra casa, da 150 mq, comprata con Maria, a circa 40 km di distanza, nella località Poderi di Sotto (sempre a Grosseto), oltre a numerosi terreni sempre in provincia di Grosseto. Queste proprietà sarebbero da dividere tra i figli Saverio e Camilla.

Parlando dei diritti d'autore Costanzo è stato non solo paroliere, ma anche autore di programmi tv, di alcune sceneggiature e anche di libri. Anche queste rientrano nella lista dei beni che vanno a formare il patrimonio del giornalista morto all'età di 84 anni.

Come seguire in diretta tv i funerali di Maurizio Costanzo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maurizio Costanzo: il patrimonio tra ville e proprietà intellettuali

Today è in caricamento