rotate-mobile
Venerdì, 8 Dicembre 2023
Vip

Il dolore di Michele Bravi: "Mia madre non c'era. Sono cresciuto con mia nonna, poi si è ammalata di Alzheimer"

Il cantautore si è raccontato in una lunga intervista

A inizio novembre è uscito il videoclip di Odio, l'ultimo brano di Michele Bravi, ed è diventata virale la reazione di sua madre. Il brano e il video raccontano una relazione di contrasti tra itigi, baci appassionati, abbracci sotto la doccia. Bravi chiede alla madre se fosse troppo spinto e la madre ha risposto sospirando "Eh vabbè...". E proprio della madre ha parlato in un'intervista rilasciata a One more time, il podcast di Luca Casadei.

"Fondamentalmente cresco con i miei nonni - ha raccontato Bravi -, perché i miei genitori erano molto giovani, soprattutto mia madre, perché mi ha avuto che aveva vent'anni. Quindi poi, lavorando tanto, entrambi medici, io cresco con quei due contadini della terra, e da loro ho imparato tantissimo". "Seppure nell'ignoranza avevano un'attitudine nel vivere le cose belle, la difficoltà, soprattutto, con una naturalezza enorme", ha aggiunto il cantautore. 

Poi Bravi parla dell'invalidità della zia e della malattia della nonna, che è stata per lui come una madre. "Mia zia ha un'invalidità molto forte e mia nonna a un certo punto si ammala di Alzheimer. Quando non riconosce più nessuno guardava mia zia e diceva: 'Perché questa persona sta qua in casa con noi?', e noi non dicevamo mai che era sua figlia. 'Ah cavolo mi dispiace però guarda allora dovremmo adottarla noi no?', aggiungeva. Quindi seppure non sapeva che quella era sua figlia manteneva forte questo senso di coesione con l'umanità col fatto di aiutare gli altri". 

@onemoretimepodcast @michele_bravi racconta a One More Time la sua storia e l'infanzia trascorsa con i nonni #podcastitalia #onemoretimepodcast #lucacasadei ♬ suono originale - ONE MORE TIME
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dolore di Michele Bravi: "Mia madre non c'era. Sono cresciuto con mia nonna, poi si è ammalata di Alzheimer"

Today è in caricamento