rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Vip

Mihajlovic, la lettera della figlia Virginia: "Il mio cuore oggi è spezzato, in frantumi"

Una rassegna di foto ha accompagnato lo scritto che la figlia 23enne dell'ex allenatore ha voluto condividere sui social all'indomani della scomparsa del padre

"È dura papà. È dura": inizia così la lettera che Virginia Mihajlovic ha condiviso poco fa sui social, espressione struggente di tutto il dolore possibile per la scomparsa del padre Sinisa. Dopo i pensieri di mamma Arianna e della sorella Viktorjia, la figlia 23enne che l'anno scorso aveva donato al padre una delle gioie più grandi dando alla luce la nipotina Violante, ha manifestato le sue emozioni in uno scritto, accolto con immenso affetto da migliaia di like in pochi minuti. 

"In questo momento di immensa sofferenza avrei solo bisogno di un tuo abbraccio. Non un abbraccio qualsiasi, il tuo. Mischiato al tuo profumo, che, come la tua anima, rimaneva addosso. E chi ti conosce sa a cosa mi riferisco." si legge nella missiva corredata alle foto che mostrano la mano del padre stretta nella sua in ospedale, seguita da quelle che ricordano alcuni dei momenti più belli della loro vita insieme, da piccina e poi da adulta.

"Impossibile accettare tutto questo ma trovo la forza nell’amore immenso che mi hai donato in questi anni di vita insieme, talmente forte che mi accompagnerà per il resto dei miei giorni" prosegue Virginia: "Dopo aver scoperto il tuo destino, ringrazio di averti avuto con me per questi anni, in cui mi hai donato tutto, tutto quello che un padre avrebbe potuto donare ad una figlia, anzi molto di più. Mi hai amata immensamente, con tutte le forze che avevi. Mi hai protetta da ogni cosa, da tutti e tutto. Tu sei stato troppo. Troppo per me. Troppo per noi. Troppo per tutti".

Infine: "Il mio cuore oggi è spezzato, in frantumi. La mia anima peggio, e non riesco a continuare a parlare del mio super eroe, per me papà, per voi Siniša Mihajlovic. Fa troppo, troppo male" conclude il testo: "Ti amo papà, per sempre, sempre, sempre, sempre. Te lo griderò ogni giorno, convinta che il mio grido arriverà fin lì. Non saremo mai distanti. iao papà, mio grande ed Immenso amore. Promettimi che ti farai sentire, io ho ancora tanto bisogno di te".

Sinisa Mihajlovic, i funerali e la camera ardente a Roma 

Sinisa Mihajlovic nonno

Poco più di un anno fa Virginia Mihajlovic ha reso nonni Sinisa e Arianna di una bimba, Violante, frutto dell'amore per il compagno Alessandro Vogliacco. L'annuncio della gravidanza aveva commosso tanto la famiglia, il suo papà soprattutto, ripreso a piangere di gioia per la notizia di diventare nonno: "Ma state scherzando? Ma adesso? Quest’anno? Mi viene da piangere" erano state le sue parole, registrate in un video social che aveva commosso i follower.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mihajlovic, la lettera della figlia Virginia: "Il mio cuore oggi è spezzato, in frantumi"

Today è in caricamento