Venerdì, 19 Luglio 2024
Lutto nel mondo dello spettacolo

È morto a 46 anni l'attore Benji Gregory della serie 'Alf'

È stata la sorella a dare la notizia del decesso

Benji Gregory aveva solo 46 anni. L'attore noto al grande pubblico per aver interpretato, da bambino, Brian Tanner nella serie degli anni '80 "Alf". La notizia è stata data dalla sorella Rebecca Pfaffinger con un post su Facebook nel quale spiega anche che le cause del decesso devono ancora essere chiarite.

"È con il cuore pesante che la mia famiglia ha subito una perdita troppo prematura. Ben era un figlio, fratello e zio eccezionale. Era divertente averlo intorno e ci faceva ridere abbastanza spesso. Frugando tra le sue cose mi ritrovo a ridere dei suoi piccoli video o dei suoi appunti, mentre piango". Brian e il suo cane da assistenza sono stati trovati nell'auto di Gregory, entrambi morti, il 13 giugno. Al momento la probabile causa sarebbe un colpo di calore: forse si è addormentato in auto, nel parcheggio della sua auto, e non si è più svegliato.

Il successo di Alf

Benjamin Gregory Hertzberg è nato a Encino, in California, il 26 maggio 1978. Ha studiato cinema all'Academy of Art College e tra i suoi ruoli più importanti quello di Brian Tanner, il figlio più piccolo della famiglia Tanner nella serie Alf. Negli anni '80 e '90 ha preso parte a numerosi programmi tv tra queste The A-Team, TJ Hooker, Fantasy Island e Ai confini della realtà.

Dimenticata la carriera da attore si arruolò nella Marina degli Stati Uniti e nel 2003 si specializzò in meteorologia e oceanografia. Nel 2005 ricevette un congedo medico onorevole e sposò Sarah Gregory poco dopo la fine del servizio militare nel 2006. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto a 46 anni l'attore Benji Gregory della serie 'Alf'
Today è in caricamento