Sabato, 8 Maggio 2021
ops

Le scuse pubbliche di Orietta Berti al direttore dell'albergo (dopo aver allagato la stanza)

La cantante aveva raccontato l'incidente in occasione dell'ultima serata di festival

Orietta Berti, 77 anni (Crediti Instagram)

Orietta Berti chiude la sua esperienza a Sanremo con le scuse al direttore dell'albergo allagato. Dopo aver collezionato più di una gaffe in occasione della sua permanenza nella cittadina ligure, la cantante saluta ironicamente il festival con un messaggio su Instagram. Com'è noto, infatti, proprio nelle ore precedenti la finale, Orietta aveva raccontato di aver allagato la stanza dell'hotel dopo aver dimenticato il rubinetto del lavandino aperto. 

Le scuse di Orietta Berti

Ed ecco allora Orietta che si ritrae di fronte al letto in cui ha pernottato a Sanremo e scrive: "Il letto più grande del mondo. Volevo ringraziare il direttore del Hotel, il sig. Alessandro Dorrucci, e tutto il suo staff per l'accoglienza, la cortesia e la disponibilità che ci hanno regalato. Durante la settimana del Festival di Sanremo ci siamo sentiti come a casa. Grazie e mi scuso per l'inconveniente occorso con il bouquet di fiori nel bagno". 

Già perché a causare l'allagamento sono stati proprio i fiori che Amadeus consegna ai cantanti al termine di ogni esibizione. Una volta portato il bouquet in camera, infatti, l'artista si era accorta di non avere vasi a portata di mano e ha ben pensato di metterli a bagno nel lavandino, per poi dimenticarsene. 

Sanremo, Orietta Berti: "Ho allagato la stanza d'albergo"

Tutte le gaffe di Orietta Berti a Sanremo

Orietta, nona classificata al festival, è stata senza dubbio una delle protagoniste più amate di questo festival, soprattutto grazie alla autoironia con cui sta raccontando le sue giornate di kermesse, un atteggiamento lontando da quello ingessato di molti suoi colleghi. Vera e propria star della rete, è amatissima anche dai più giovani. Nelle ultime ore il video in cui chiamava per errore 'Naziskin' i Maneskin ha fatto il giro della rete. Ad inizio settimana a diventare virale era stato invece l'inseguimento da parte di tre volanti della polizia che, non riconoscendola, l'hanno accusata di violare il coprifuoco: la cantante stava andando a ritirare i vestiti all'Ariston ed era dunque autorizzata a spostarsi. 

La moda passa, Orietta Berti resta  

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le scuse pubbliche di Orietta Berti al direttore dell'albergo (dopo aver allagato la stanza)

Today è in caricamento