rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
La truffa

La scioccante verità sul padre delle principesse Selassiè: poteva truffare anche Silvio Berlusconi

Giulio Bissiri, secondo il racconto di una delle vittime, ha truffato molte persone in Italia e all'estero

La partecipazione delle principesse Lulù, Jessica e Clarissa al Gf Vip ha aperto letteralmente il Vaso di Pandora sulla loro situazione familiare. A nulla sono servite le conferme che le prove che le giovani hanno portato come testimonianze perché la verità, almeno secondo quanto raccontato dal settimanale Oggi, è ben diversa.

Giulio Bissiri, questo il nome del padre delle principesse, sarebbe un truffatore seriale che vanterebbe, se così si può dire, decine di vittime. A raccontare come agisse è stata Carlotta Tedeschi, il cui padre avrebbe perso la sua fortuna per colpa di Bissiri.

Chi è Giulio Bissiri

La storia di Giulio Bissiri il padre delle principesse del Gf Vip

"Giulio Bissiri, padre delle tre concorrenti del Gf Vip Jessica, Lulù e Clarissa, per circa due anni ha accompagnato tutte le settimane mio padre, Roberto Tedeschi, ex amministratore del gruppo Holiday, presso la Cariplo di via IV Fontane a Toma, facendosi consegnare dal nostro conto dieci milioni di lire a volta. I soldi dovevano servire a finanziare le attività di Bissiri che diceva di essere discendente del Negus Hailé Selassié, e poter così incassare le cedole di un immenso tesoro in titoli tedeschi che, a suo dire, era appartenuto al defunto imperatore etiope" a riportare le parole di Carlotta Tedeschi è il settimanale Oggi, dove si legge anche: "I soldi non ci sono mai stati restituiti. Mio padre ormai è morto e tentò di recuperare senza successo il denaro dalle mani di quell'uomo che lo aveva completamente imbambolato con la storia dei bund tedeschi".

Questo è il racconto colmo di dettagli di Carlotta Tedeschi che ha scoperto grazie al Gf e a Oggi che Bissiri adesso si trova in carcere. Su Bissiri pendeva un mandato di cattura internazionale e adesso si trova nella prigione del Canton Ticino con l'accusa di truffa per 10 milioni di Franchi svizzeri. La denuncia è stata fatta da un gruppo di imprenditori elvetici guidati da Silvio Tarchini titolare del centro commerciale Fox Town di Mendrisio.

Gf Vip, la verità delle principesse sulla "corona"

La famiglia Tedeschi non sarebbe l'unica caduta nella presunta trappola di Bissiri che prometteva fortune in cambio dell'iniziale finanziamento per sbloccare le sue fortune. Nella lista dei truffati comparirebbero, come riporta Oggi, Franco Lazzarini della Ital Brokers di Genova; Gianni Perissinotto che all'epoca era amministratore delegato delle Assicurazioni Generali, voci affermano che Bissiri avrebbe ricevuto, oltre a denaro, anche pacchetti azionari delle Generali (notizia che precisiamo non è stata confermata).

Tra le sue vittime, secondo quanto ricostruisce Oggi, ci sarebbe potuto essere anche Silvio Berlusconi; l'imprenditore però ebbe la fortuna di non presenziare alla cena organizzata dalla Niaf, la fondazione degli italo-americani, in cui si sarebbero dovuti conoscere.

La trama della ragnatela tessuta da Bissiri sembra molto più complessa, in quella che potrebbe essere definita una maxi truffa, sarebbero coinvolte anche persone comuni che ammaliate dalla possibilità di ricevere, poi, enormi fortune avrebbero affidato liquidazioni e risparmi all'uomo. Secondo quanto riporta Oggi, tra le vittime ci sarebbero anche funzionari pubblici italiani e magistrati etiopi che sarebbero stati sfruttati per ottenere l'aggiunta tanto agognata al nome di "Makonnen Hailé Selassié". Il racconto di Carlotta tedeschi delinea il profilo di un uomo che con la truffa ai danni di suo padre ha distrutto la sua famiglia: "Prima della morte di mio padre avvenuta nel 2008 fermai Bissiri per strada davanti al bar Carrot's di Piazza Euclide. Gli chiesi i nostri soldi" ma l'uomo rispose che "non mi dava nulla e che a casa aveva documenti su mio padre". Quando la donna lo rivide lui era vestito di tutto punto e spensierato, mentre la sua famiglia era caduta in disgrazia.

Chissà se Signorini tornerà a prarlare del padre con le Principesse e chissà se loro questa volta diranno qualcosa in più.

Chi sono Clarissa, Jessica e Lulù: le "principesse" del Gf Vip

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scioccante verità sul padre delle principesse Selassiè: poteva truffare anche Silvio Berlusconi

Today è in caricamento