rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Vip

Paola Turci rivela come ha conosciuto la moglie Francesca Pascale: il racconto in tv

La cantante ha parlato della sua relazione a "Stasera c'è Cattelan" in onda su Rai 2

Il 2 luglio 2022 Paola Turci e Francesca Pascale si sono unite civilmente con una cerimonia celebrata al Comune di Montalcino, in provincia di Siena, e riservata a pochi intimi. Il rito ha coronato la storia d'amore tra la cantante e l'attivista LGBT, ex compagna si Silvio Berlusconi, iniziata circa due anni prima e sempre tenuta molto riservata da entrambe. Ma alla nota discrezione che ha sempre contraddistinto la coppia, una piccola eccezione è stata concessa ieri da Paola Turci che, ospite di Stasera c'è Cattelan su Rai2, ha raccontato il loro primo incontro e l'inizio di un rapporto sfociato poi nell'unione civile.

Il primo incontro con Francesca Pascale

"Devo fare delle premesse adesso. La cosa per cui ho sofferto in questi anni di attenzione non richiesta è stato il leggere, oltre ad alcune cose brutte che lascio perdere, "ma perché vi volete far vedere così tanto?". Che era proprio il contrario, erano gli altri che volevano cercare, capire, vedere, sapere e conoscere. Per me e per lei non c'era questa volontà" ha esordito la cantante rispondendo alla domanda del conduttore sull'inizio della sua relazione con Francesca Pascale. 

Le due si sono conosciute a un concerto della cantante e, in un certo senso, ad alimentare la curiosità di una verso l'altra è stata Francesca Fagnani, autrice di un'intervista a Pascale che ha acceso qualcosa in Turci. "Era una mia fan. Ci siamo conosciute a un mio concerto", ha raccontato la cantante citando, appunto la conduttrice di Belve come "un gancio" con la moglie "perché Francesca ha intervistato su Il Fatto Quotidiano Francesca. Io lessi questa intervista e rimasi colpita. Francesca non era nei miei radar e pensavo che Francesca Pascale fosse un’altra. Lei non si faceva tanto vedere. Comunque ho letto l’intervista, mi è piaciuta, poi ho visto la foto e ho pensato ‘però dai guarda’. Inoltre ha detto delle cose intelligenti e che condividevo in quell'intervista".

Poi l'incontro: "Vengo a sapere che sarebbe venuta al mio concerto a Torino. Ero un po' agitata, l'ho vista mentre entravo in scena. Io la vedo e salta la luce! Così ho fatto un concertino senza audio, poi dopo cinque minuti hanno ripristinato l’elettricità. Lei è rimasta colpita di questa cosa che ho cantato senza luce" ha ricordato ancora Paola Turci, aggiungendo come da quel momento sia nato tutto rapidamente e in modo reciproco fino a portare al matrimonio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paola Turci rivela come ha conosciuto la moglie Francesca Pascale: il racconto in tv

Today è in caricamento