rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Il ricordo della dottoressa giò

Barbara d'Urso ricorda Paolo Calissano: "Le tue fragilità hanno preso il sopravvento e ti sei perso"

Sui social sono in molti a voler ricordare Paolo

La morte di Paolo Calissano è stata come un fulmine a ciel sereno in questo ultimo giorno del 2021. L'attore è stato trovato senza vita nella sua abitazione e forse era lì da giorni. Un mix letale di farmaci lo ha portato alla morte, erano anni che combatteva con la depressione. Sui social adesso sono in molti a ricordarlo e dopo le parole d'accusa di Valeria Fabrizi.

Calissano ha recitato in due stagioni della Dottoressa Giò, dove Barbara D'Urso era la protagonista. La conduttrice, che adesso è in ferie, ha voluto ricordare il collega con un tweet: "Ciao Paolo. Abbiamo lavorato tanti mesi insieme. Poi le tue fragilità hanno preso il sopravvento e ti sei perso. Nei miei ricordi sei il ragazzone gentile che sul set aveva sempre un sorriso per tutti".

Il messaggio di rabbia della compagna

Le critiche a Barbara D'Urso

Gli utenti però non hanno letto di buon grado queste parole e l'hanno accusata di sapere e non aver agito, qualcuno ha scritto "Si piange il morto, ma non si aiuta il vivo" oppure "Si è perso ma non lo ha aiutato nessuno a tornare nel mondo dello spettacolo!!!". Barbara D'Urso era stata l'unica a invitarlo in tv e a intervistarlo nel 2014, quella adesso è diventata la sua ultima intervista in quell'occasione aveva anche affermato di aver amato molto ma che non era "certo di essere mai stato ricambiato".

Addio a Paolo Calissano, attore protagonista di serie tv

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbara d'Urso ricorda Paolo Calissano: "Le tue fragilità hanno preso il sopravvento e ti sei perso"

Today è in caricamento