rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Vip

Papa Francesco scrive a Lino Banfi per la morte della moglie: la toccante lettera

Il Pontefice si rivolge all'attore addolorato per la scomparsa dell'adorata consorte Lucia sposata 61 anni fa

Papa Francesco ha scritto a Lino Banfi per la scomparsa della adorata moglie Lucia Lagastra. "Caro fratello, nell’apprendere la notizia della scomparsa di Lucia, porgo a te e alla tua famiglia le mie condoglianze, assicurando la preghiera di suffragio per la sua anima", ha scritto nella lettera Bergoglio che più volte ha incontrato l'attore pugliese, sposato da ben 61 anni con l'adorata consorte.

"La fede in Cristo nostra Speranza ti sostenga nel vivere questo momento di dolore. I nonni sanno essere forti anche nella sofferenza e tu sei il nonno di una Nazione intera" ha aggiunto ancora il Pontefice che ha sempre definito l'attore affettuosamente "l'abuelo d'Italia" in memoria del suo ruolo celebre di nonno Libero nella serie tv Un medico in famiglia. "Raccogli l’eredità di fede e di bontà di tua moglie Lucia continuando a testimoniare la bellezza del vincolo di amore che vi ha tenuti uniti, la bellezza incomparabile della famiglia", ha concluso papa Francesco: "Ti esprimo il mio affetto e invocando la protezione sella Santa Vergine di cuore benedico te e quanti piangono la scomparsa di Lucia. Fraternamente Francesco".

Il rapporto tra Lino Banfi e Papa Francesco

Lino Banfi è sempre stato molto legato a Papa Francesco. La lettera che il Pontefice ha inviato all'attore per la morte della moglie è la conferma di un affetto reciproco che era stato già palesato in passato. A luglio scorso, infatti, Banfi ha raccontato di un testo inviato da lui al Pontefice. 

Durante la pandemia la signora Lagastra aveva guardato il suo Lino e gli aveva chiesto: "Lino, ma non possiamo trovare il sistema di morire insieme noi due? Perché se muori prima tu io non ce la faccio", erano state le sue parole da tempo malata di Alzheimer. Di questo episodio l'attore aveva parlato al Santo Padre: "Gli ho chiesto quello che mi hai chiesto di chiedere precisamente. Gli ho raccontato il tuo desiderio, quello di andarcene insieme, nello stesso momento, tenendoci per mano come abbiamo fatto sempre nella nostra vita". Il Pontefice gli aveva risposto di non avere questo potere, ma di voler comunque pregare per loro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco scrive a Lino Banfi per la morte della moglie: la toccante lettera

Today è in caricamento