rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
dopo l'Isola dei famosi

Peppe Di Napoli racconta l'attentato alla sua pescheria: "Ma io non ho paura"

Il pescivendolo si è raccontato a Verissimo dopo il recente abbandono dell'Isola dei Famosi

Nel video Peppe Di Napoli a Verissimo

Peppe Di Napoli si è raccontato per la prima volta in tv dopo aver abbandonato l'Isola dei Famosi. Il pescivendolo napoletano lo ha fatto a Verissimo, ospite di Silvia Toffanin a cui ha parlato dell'amore per la moglie e per i figli, ma anche della sua attività che due anni fa è stata sconvolta da un attentato. "Due anni fa hanno fatto saltare la pescheria in aria con una bomba, ma io lavoro e non ho paura di nessuno perché io lavoro 22 ore al giorno, voglio rispetto. Io credo che quando succedono queste cose non devi spaventare perché più ti spaventi più sei debole", ha affermato Di Napoli, facendo poi riferimento all'esempio ricevuto dai suoi genitori in merito al lavoro e al sacrificio.

L'ex concorrente del reality di Canale 5 è tornato sul legame con la moglie che è stato il motivo per cui ha deciso di mettere la parola fine all'esperienza televisiva. "La lontananza mi ha fatto male, ci avevo pensato prima di partire, ma pensavo di potercela fare. Invece mi sono sentito egoista ad aver lasciato due donne da sole, insieme a mio figlio, a gestire tutto quello che ho fatto con loro". L'intervista si è dunque concentrata anche sulla malattia affrontata dalla donna cinque anni fa. "Ha avuto un tumore all'intestino. L'ho scoperto io perché i movimenti che lei fa ogni giorno io li vedevo cambiati, così l'ho portata a fare una visita", ha confidato: "Oggi, grazie a Dio, mia moglie sta bene e il problema non c'è più. Però ogni sei mesi facciamo i dovuti controlli". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peppe Di Napoli racconta l'attentato alla sua pescheria: "Ma io non ho paura"

Today è in caricamento