rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
ballando con le stelle

Mietta spiega perché non si è vaccinata. E minaccia querele

Durissima replica della cantante, che pretende le scuse di chi l'ha messa "inopinatamente alla gogna"

Dopo 24 ore di furenti polemiche, Mietta è passata al contrattacco. Sabato sera la cantante non ha potuto partecipare alla puntata di Ballando con le Stelle, perché risultata positiva al Covid-19 e costretta alla quarantena. In onda Selvaggia Lucarelli le ha esplicitamente chiesto se fosse vaccinata, ricevendo una non-risposta da parte della diretta interessata. Da quel momento in poi Mietta è finita sul banco dei 'no-vax', diventando virale su Twitter. Nella serata di ieri la cantante è intervenuta sui propri canali social per raccontare la sua verità, scrollandosi di dosso quell'etichetta.

L'attacco di Mietta

Mietta si è detta "profondamente dispiaciuta" per quanto accaduto nel corso di Ballando con le Stelle, per gli attacchi ricevuti che l'hanno ora costretta a "chiarire alcune cose che dovevano rimanere nella mia sfera privata. Io non sono contraria al vaccino, ma non l'ho ancora effettuato per motivi di salute che riguardano esclusivamente me", ha precisato la cantante. "Quando ci saranno le condizioni non avrò problemi a farlo, ma al momento non posso".

"Siete vaccinati?": Lucarelli chiede, Mietta non risponde. Polemica a Ballando con le stelle

"Trovo vergognoso dovermi giustificare ed essere costretta a mettere in piazza una situazione così privata per la quale non mi ero ancora confrontata con chi intendevo confrontarmi", ha proseguito Mietta. "Proprio per questo ieri sera sono rimasta spiazzata, perché non volevo condividere il mio privato in diretta". La concorrente del reality show ha precisato di aver regolarmente effettuato una serie di tamponi, nelle ultime settimane, che le hanno garantito il rilascio del green pass, "unica vera discriminante per poter lavorare. La legge prevede obbligo di green pass, non di vaccinazione", ha rimarcato Mietta, ora pronta ad andare in tribunale. "Resta inteso che agirò in ogni sede a tutela della mia privacy e della mia dignità e che mi aspetto delle scuse da chi mi ha messo inopinatamente alla gogna".

L'opinione di Selvaggia Lucarelli

Via social Selvaggia Lucarelli ha ribadito il proprio pensiero, sottolineando come per lei sia "un tema di responsabilità INDIVIDUALE: in un programma come questo, se non ti vaccini, stai a casa. La legge ti consente di partecipare, il buonsenso dovrebbe dirti di no. Tutto qui".

Mietta positiva al Covid, parla Mariotto: "Mi ha autorizzato a dirvi perché non è vaccinata"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mietta spiega perché non si è vaccinata. E minaccia querele

Today è in caricamento