Piero Angela sul figlio Alberto: “Fu bocciato in quinta elementare, gli bruciò molto”

Il giornalista e conduttore ha raccontato l'episodio a Bianca Berlinguer durante 'Cartabianca'

Pero e Alberto Angela

Al momento la tv italiana ha due idoli indiscussi, capaci di mettere d’accordo tutti, oltre ogni opinione o gusto personale: sono Piero e Alberto Angela, il padre e il figlio che ogni famiglia vorrebbe vantare nel proprio albero genealogico, i protagonisti del momento d’oro vissuto dalla Rai, la mamma orgogliosa che giustifica l’assegno in bianco di quel canone benedetto anche con i loro programmi di divulgazione super gettonati.

Con il programma Meraviglie, la popolarità dell’erede del re del mondo di Quark è al massimo livello, e lui, il composto genitore dalla voce flautata, ne va orgoglioso e lo ribadisce nelle trasmissioni che ora più di prima lo cercano, lo intervistano, lo acclamano anche perché ormai gli Angels tirano ascolti pazzeschi in ogni contesto, sono le rockstar alate dello share.

Staffelli consegna il Tapiro d’Oro ad Alberto Angela, lui ringrazia e gli regala le sfogliatelle 

Dopo l’ospitata a Domenica In, ieri è stata la volta di Cartabianca su Rai Tre e lì Angela senior ha rivelato l’aneddoto poco conosciuto di un piccolo Alberto segnato dalla bocciatura in quinta elementare.

“Come l’ho presa? Bene! Quando uno non fa bene deve essere punito!” ha spiegato a Bianca Berlinguer il giornalista.

“Gli bruciò molto, credo che gli abbia innescato una spirale virtuosa” ha aggiunto ancora, dando riprova della correttezza, dell’onestà, della gentilezza già ampiamente riconosciute dal suo pubblico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il concorso “per tutti” (o quasi): 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Imu e Tasi, ci sono novità: rischio stangata, ma per alcuni sarà conveniente

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

Torna su
Today è in caricamento