Venerdì, 5 Marzo 2021
ore di ansia

Il Principe Filippo ricoverato, il figlio Carlo si commuove: ore di preoccupazione per la famiglia reale

Le telecamere hanno ripreso la tristezza sul volto dell’erede al trono dopo la visita al padre, in ospedale da qualche giorno per problemi di salute non meglio precisati

Carlo in visita al padre, il duca di Edimburgo, ricoverato al al King Edward VII Hospital di Londra (foto Ansa)

Sono giorni di apprensione per la famiglia reale inglese, in ansia per le condizioni di salute del Principe Filippo, 99 anni, che da martedì scorso è ricoverato al King Edward VII Hospital di Londra. Gli esatti motivi del ricovero non sono stati resi noti, ma Buckingham Palace ha sottolineato che non si tratta di Covid-19, anche perché il principe come la regina Elisabetta sono stati vaccinati lo scorso gennaio.

Nonostante le regole del lockdown in Inghilterra non permettano le visite ai congiunti ricoverati, considerata la serietà della situazione, al principe Carlo è stato permesso di visitare il padre per un incontro durato 30 minuti. Le telecamere davanti alla struttura sanitaria hanno ripreso l’ingresso dell’erede al trono, apparso molto commosso dopo la visita: le immagini dei suoi occhi lucidi appena scoperti sopra la mascherina hanno fatto il giro del mondo, confermando la delicatezza di una situazione che resta critica.

(Sotto, il video dell’ingresso in ospedale del principe Carlo trasmesse da Mattino 5)

Il principe Filippo ricoverato: come sta il marito della regina Elisabetta

Il principe Filippo è stato ricoverato in ospedale dopo un malore. Il 99enne duca di Edimburgo, consorte della regina Elisabetta, è stato condotto martedì sera al King Edward VII Hospital di Londra come "misura precauzionale". Lì resterà fino alla settimana prossima "in osservazione e riposo". Fonti citate dal Guardian hanno riferito che Filippo è di buon umore e che non si è trattato di un ricovero d’urgenza. Il duca di Edimburgo non si sentiva bene da poco tempo e un medico è stato chiamato al Castello di Windsor.

Il principe Filippo ha sofferto di una serie di disturbi nel corso degli anni. Nel 2011 è stato curato per un'arteria coronarica bloccata all'ospedale Papworth nel Cambridgeshire e per un'infezione alla vescica nel giugno 2012, che lo aveva costretto a perdere le celebrazioni del giubileo di diamante di Elisabetta. Nel giugno 2013 è seguito un intervento chirurgico esplorativo dell'addome.

In seguito si è ritirato da un evento per l'anniversario della Battaglia dello Jutland nel giugno 2016 citando un disturbo minore, seguito subito dopo dal suo ritiro dal servizio pubblico nel 2017. A giugno di quell’anno, dopo una giornata in condizioni afose al Royal Ascot, era stato ricoverato in ospedale come misura precauzionale per il trattamento di un'infezione derivante da una condizione preesistente. Era stato dimesso dopo un soggiorno di due notti. Inoltre, ha anche subito un'operazione all'anca nel 2018.

Nel gennaio 2019, invece, era rimasto illeso in seguito a un in un incidente stradale nel quale erano rimaste ferite due persone vicino alla tenuta di Sandringham nel Norfolk.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Principe Filippo ricoverato, il figlio Carlo si commuove: ore di preoccupazione per la famiglia reale

Today è in caricamento