rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Vip

La scelta di Re Carlo: Harry e Meghan declassati nel sito della royal family

I duchi di Sussex ricollocati alla fine del sito insieme al principe Andrea

La presenza di Harry e Meghan durante il lutto per la Regina Elisabetta aveva fatto sperare in una riconciliazione con la royal family. Eppure l’ipotesi sembra ormai lontana. A gettare benzina sul fuoco il declassamento dei Sussex nel sito della famiglia reale. 

La modifica nel sito 

I due coniugi sono stati spostati in fondo al sito web, in compagnia del principe Andrea, ormai caduto in disgrazia dopo il coinvolgimento nello scandalo Epstein.  Il sito è infatti stato aggiornato in seguito alla scomparsa della regina all'inizio di questo mese, con l’ascesa al trono di Re Carlo III sono stati revisionati titoli ed incarichi dei royals. E’ così che Harry e Meghan sono stati piazzati in fondo alla pagina web, addirittura al disotto di reali minori, come la principessa Alexandra e il Duca e della Duchessa di Gloucester (cugini della defunta sovrana).  

La strategia di Carlo

E’ risaputo che il nuovo re ha sempre prediletto una monarchia “snellita”, così da gravare meno sui contribuenti britannici. Per Carlo al ruolo di membri senior della royal family deve corrispondere un impegno attivo e costante, pieno di responsabilità. Beninteso, non ci sono benefici economici senza lavoro. Il sovrano ha quindi deciso di "snellire un eccessivo affollamento di titoli", specialmente nei confronti di quanti non saranno mai working royals, Meghan ed Harry compresi.

I titoli di Archie e Lilibet

Nella strategia di “snellimento della monarchia”, anche la volontà di revocare il rango dei due nipoti “americani” Archie e Lilibet, che alla morte della bisnonna sono diventati automaticamente principi con il trattamento di sua altezza reale. Sul sito della royal family notiamo infatti come siano stati prontamente modificati i titoli di William e Kate, diventati ora Principe e Principessa di Galles, mentre quelli di Archie e Lilibet non sono ancora cambiati. Un portavoce di Buckingham Palace ha dichiarato: “L'aggiornamento sul sito Web non funziona del tutto. Lavoreremo aggiornando il sito web man mano che avremo informazioni”. Insomma un chiaro segnale, che Carlo, fedele a sé stesso, pare intenzionato a revocare il titolo ai due nipoti che vivono oltreoceano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scelta di Re Carlo: Harry e Meghan declassati nel sito della royal family

Today è in caricamento