rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
il caso

Rider aggredito, Claudio Marchisio: "Perdenti nella vita, anche quando vinciamo sul campo"

L'ex calciatore e commentatore sportivo interviene sul fatto accaduto a Cagliari

Claudio Marchisio interviene sulla vicenda del rider aggredito a Cagliari in occasione dei festeggiamenti per la vittoria dell'Italia nella semifinale degli Europei. "In questo video la risposta alla domanda: una persona può essere un perdente anche quando la propria nazionale sul campo vince ogni partita? La risposta... ovviamente si! Tutta la mia solidarietà al povero rider", scrive l'ex calciatore e commentatore sportivo Rai. 

I fatti sono drammaticamente noti. Martedì sera, durante i festeggiamenti per la semifinale di Euro 2020, un rider è stato spintonato da alcuni giovani. L’episodio, avvenuto nella centralissima piazza Yenne, è stato ripreso da diversi passanti e in poco tempo ha fatto il giro del web. A stretto giro sono arrivate le scuse del sindaco della città: "Chiederò scusa a nome della città", ha dichiarato il primo cittadino Paolo Truzzu. Il primo cittadino ha inoltre annunciato che domani incontrerà l'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rider aggredito, Claudio Marchisio: "Perdenti nella vita, anche quando vinciamo sul campo"

Today è in caricamento