rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
covid

Striscia la notizia: il conduttore Roberto Lipari ricoverato per Covid

Su Instagram il messaggio dell'attore: "Troppo spesso diamo per scontato ciò che abbiamo, ma godetevi ogni attimo"

"Sono positivo e no, non sono asintomatico". Così Roberto Lipari, 31 anni, attore e comico famoso per aver guidato Striscia la notizia nei mesi scorsi, annuncia di aver contratto il Covid. Non solo. L'uomo si immortala in ospedale, lasciando intendere di esser stato ricoverato e quindi di aver vissuto la malattia nelle sue manifestazioni peggiori. "Vi scrivo solo oggi, perché sto meglio e sono sicuro che il peggio è alle spalle", si legge nell'ultimo post condiviso su Instagram. Per lui il Natale sarà in quarantena: "Nella mia testa sono passate mille cose in questi giorni, ma vi risparmio le più pessimiste e vi dico l’unico pensiero che mi sembra giusto condividere". 

Oggi Roberto sta meglio e, proprio per questo, ci tiene a fare un invito affinché chi è stato più fortunato di lui in questo Natale si goda appieno lo spirito delle Feste. "Quante volte si è scherzato sulla noia delle feste natalizie, dei parenti che non vedi mai perché manco sai chi sono, dei regali riciclati, i maglioni con i rombi, la tombola ecc - si legge ancora - Volevo solo dirvi che da quarantenato tutto questo mi mancherà da morire. E mi fa pensare a tutta quella gente che passerà sola il Natale e anche in condizioni peggiori". 

Striscia, Roberto Lipari: "Darei un Tapiro a chi mi disse di cambiare mestiere" 

"Quindi siccome a volte diamo troppo per scontato ciò che abbiamo, quello che voglio dirvi è: godetevi ogni attimo di questi giorni tutti voi che potete - è la conclusione - Questi sono i migliori auguri  che posso farvi. Amici miei, sperando di tornare più forte di prima e senza #covid... a tutti auguro Buon Natale (a debita distanza)".

roberto lipari covid-2

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Striscia la notizia: il conduttore Roberto Lipari ricoverato per Covid

Today è in caricamento