Sabato, 27 Febbraio 2021

Rocco Casalino si racconta: "Io e Conte siamo amici, lo vedo di nuovo a Palazzo Chigi. Renzi? Meglio Salvini"

Rocco Casalino a cuore aperto ha parlato della sua posizione da porta voce di Giuseppe Conte, del Gf, dell'amore e delle esperienze all'estero

Rocco Casalino a Live non è La D'Urso

"Io e Conte siamo molto legati, affrontare una pandemia per forza ti lega. Ci troviamo molto bene credo che gli italiani lo vogliano a Palazzo Chigi, le elezioni sono vicine e credo che dovrebbe prepararsi. Ma questo è quello che penso io" così Padre così amorevole con il figlio" queste le prime parole di Rocco Casalino intervistato da Barbara D'Urso a Live non è la D'Urso. 

"Nel mio libro racconto come io sia stato giudicato per le mie movenze o per il modo di parlare. All'estero non mi è mai successo, solo in Italia venino considerato frufrù, fuori dall'Italia non veniva considerata la mia omosessualità". 

Rocco Casalino e i grandi politici

Barbara ha poi chiesto a Casalino di raccontare le sue esperienze all'estero tra cui l'incontro gli incontri con la Merkel e quello con la Regina Elisabetta. "La Merkel è una grandissima politica, molto preparata su ogni argomento dalla Russia alla Siria. Incontrare la Regina è stata un grandissima emozione, poi l'etichetta vuole che sia lei la prima a porgere la mano per salutare e io da uomo del Sud non sapevo come fare, però è stato bello".

Conte, Renzi e il complotto

"E' stato un complotto a far cadere Conte, ma è stato solo Renzi?" questa la domanda di Barbara D'Urso. "Sapeva di avere bisogno di uno 'spazio politico' - ha spiegato Casalino - ed è quello che ha fatto, per i giochi della politica va anche bene, ma secondo me farlo in una pandemia è immorale". "Ti sta simpatico Renzi?" ha incalzato Barbara, "No, Salvini mi sta più simpatico, a pelle dcico. Mi sta simpatico dal punto di vista umano, tipo andare al Papete si potrebbe fare. Come Renzi sta facendo delle capriole e ha un deficit di lealtà e interesse generale".

Casalino e il Grande Fratello

"Io non rinnego i tre mesi passati nel Grande Fratello, ho studiato tutta la vita, ho lavorato, sono i libri che ho letto, ma si parla solo di quei tre mesi. E i giornali che mi criticano Barbara, che sono anche quelli che parlano male di te, parlano solo di quello, nella comunicazione sono bravo perché ho passato 20 anni a occuparmi di questo. Quando parlo di questo mi sale la rabbia, scusa" ha spiegato Casalino rispondendo alle domande di Barbara. 

Luca Argentero non viene mai collegato al Gf Vip, ma tu sì. Il fatto che tu non ti distanzi, è molto bello. Per ricordare Taricone hai mandato una lettera che mi hai dato il permesso di leggere

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocco Casalino si racconta: "Io e Conte siamo amici, lo vedo di nuovo a Palazzo Chigi. Renzi? Meglio Salvini"

Today è in caricamento