Venerdì, 17 Settembre 2021
Vip

Rocio Munoz Morales: "Scrivevano cose orribili di me, mi sentivo sola. Poi è arrivata Luna"

In un'intervista rilasciata al settimanale Grazia, la compagna di Raoul Bova parla di come la nascita della figlia le abbia cambiato la vita. La piccola ha fatto svanire quel senso di solitudine che l’attrice spesso provava in Italia

Rocio Munoz Morales

E' radiosa oggi Rocio Munoz Morales. L'attrice spagnola vive un momento splendido dal punto di vista professionale e personale. In campo lavorativo le soddisfazioni si moltiplicano, nella sua vita, poi, da un anno e mezzo, è arrivata la piccola Luna, dolce coronamento di un amore solido con il collega Raoul Bova. Eppure, racconta lei, il percorso per arrivare a tanta serenità non è sempre stato facile. 

Intervistata dal settimanale Grazia, Rocio confida per la prima volta le difficoltà vissute all'inizio della relazione con l'interprete romano, nata quattro anni fa. Lui usciva dal matrimonio lungo dodici anni con l'ex moglie Chiara Giordano e in quei momenti i giornali "scrivevano cose orribili e soprattutto false su di me", confida la modella. "Da quando sto con Raoul, vivo in Italia e per me c’è sempre stato lui con tutto il suo amore - spiega - Ma nonostante questo ho passato momenti in cui mi sentivo molto sola, in un paese che non era il mio. Io sono una persona positiva, ma mi capitava di essere triste".

Oggi quella rabbia è lontana. L'arrivo della primogenita Luna ha significato una rinascita per lei. "Non mi sono mai, mai più sentita sola", prosegue. "Essere madre, quello che provo da quando lo sono. Non sono capace a raccontarlo, credo che non riuscirei a trovare abbastanza parole nemmeno nella mia lingua. Sono una persona che vive di sentimento: amo profondamente la mia famiglia d’origine, il mio compagno, le persone più care. Sono una donna che conosce l’amore. Ma quello che provo con Luna è diverso. È un linguaggio senza parole. Io la guardo e so tutto di lei. Lei mi guarda e sa tutto di me. Nei miei momenti più fragili è lei la mia forza".

L'amore con Raoul, poi, diventa ogni giorno più forte. "E' cresciuto molto. Adesso io non sono più la ragazza che sogna il principe azzurro sul suo cavallo bianco. Io e Raoul siamo più forti, più indulgenti l’una con l’altro, più uniti. Viviamo un amore più maturo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocio Munoz Morales: "Scrivevano cose orribili di me, mi sentivo sola. Poi è arrivata Luna"

Today è in caricamento