rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
mamma preoccupata

Rosa Perrotta ritira il figlio dall’asilo per paura del virus

La ex tronista, pronta a diventare di nuovo mamma tra qualche giorno, spiega ai follower i motivi della sua decisione

La diffusione del virus respiratorio sinciziale che sta colpendo in tutta Italia bambini piccolissimi, con reparti pediatrici e terapie intensive degli ospedali strapieni di neonati e bebè con bronchioliti e polmoniti, sta generando allarme tra i genitori. Dopo Fedez e Chiara Ferragni che proprio a causa di questa patologia hanno ricoverato la figlia Vittoria, in queste ore ha parlato della situazione anche Rosa Perrotta che ai follower ha spiegato di aver deciso di ritirare dall’asilo nido il figlio Ethan di due anni e mezzo. L’ex tronista di Uomini e Donne ha affermato che adesso il bambino è a casa perché malato da venti giorni e che, una volta guarito, non tornerà a scuola per evitare che si ammali ancora e possa contagiare il fratellino che nascerà tra qualche giorno.

“Quando sono andata in ospedale mi sono ritrovata circondata da bambini in quelle condizioni e ora ho avuto riscontro leggendo la storia di questo virus, è una cosa comune e seria”, ha spiegato Perrotta riferendosi proprio ai problemi respiratori dei più piccoli. “Mi sono maledetta per il giorno in cui ho deciso di iscrivere Ethan all’asilo quest’anno” ha aggiunto ancora l’ex tronista osservando che il figlio ha frequentato il nido solo per una settimana per poi ammalarsi. “Col cavolo che lo rimando anche quando si sarà ripreso”, ha detto ancora: “Non mi posso proprio permettere  che torni a casa ad infettare il fratellino neonato”.

Rosa Perrotta è in dolce attesa del secondo figlio dal compagno Pietro Tartaglione. La data del parto è prevista tra qualche settimana, per la gioia della famiglia che finalmente stringerà tra le braccia il piccolo Mario Achille.

7-4-101

perrotta-5

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosa Perrotta ritira il figlio dall’asilo per paura del virus

Today è in caricamento