rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Vip

Russell Crowe: un'asta per pagare le spese del divorzio e totalizza una cifra da capogiro

Ha totalizzato quasi tre milioni di dollari americani l'attore mettendo all'asta veri e propri cimeli del suo lavoro

Ha totalizzato quasi tre milioni di dollari americani l'attore Russell Crowe. Un gesto alquanto insolito ma decisamente necessario per una "giusta causa". Per affrontare le alte spese del divorzio da Danielle Spencer, Russell Crowe ha deciso di mettere in vendita i suoi oggetti più preziosi che sono legati alla sua professione e a quello che è stato in questi anni per il pubblico di tutto il mondo. 

"Non male come tariffa oraria"

"Non male come tariffa oraria per un turno di cinque ore", è stato il commento ironico di Russel Crowe. La vendita all'asta ha riscosso un successo davvero inaspettato come ha spiegato l'amministratore delegato di Sotheby's Australia, Gary Singer. Gli articoli che hanno raggiunto il maggior successo sono stati quelli del film premio Oscar Il gladiatore. "La gente è impazzita, è stata una Crowe-mania", ha commentato a Channel Seven Sunday.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Russell Crowe: un'asta per pagare le spese del divorzio e totalizza una cifra da capogiro

Today è in caricamento